Sponsored
Sponsored

41a Convention annuale CECA a Vancouver

Sponsored
Vista serale dello skyline (foto fornita da Tourism Vancouver)

Spirito di cooperazione, networking contraddistinguono l'evento ben frequentato in uno dei luoghi più scenografici del Canada.

Circondata da montagne e decine di migliaia di isole, Vancouver, British Columbia (BC), si è rivelata un ambiente idilliaco che ha contribuito a dare il tono alla 41a convention annuale della Canadian Elevator Contractors Association (CECA) presso l'Hyatt Regency nel cuore del centro cittadino a giugno 2-5. Gli organizzatori hanno sfruttato al massimo l'abbondante bellezza naturale della zona, aprendo ufficialmente il CECA con un torneo di golf al Furry Creek Golf & Country Club e chiudendo con una crociera con cena fuori dal porto di Vancouver, abbellita da cieli perfettamente limpidi e brezze leggere. Descrivendo la convention come un successo grazie all'host Eltec Elevator, Inc., il direttore esecutivo di CECA Catharine Bothwell ha osservato:

“Tutti gli eventi della convention, a partire dal golf nel campo da golf più panoramico di BC fino a una maestosa crociera al tramonto, sono stati magnificamente ben organizzati. In linea con la cultura e la storia locali, i momenti salienti includevano anche una presentazione di una compagnia di danza dei nativi americani, la musica della famosa band di ballo di BC, il dottor Stranamore, il delizioso vino e la cucina del BC e una visita di Elvis (che ha suonato uno storico concerto all'Empire Stadium di Vancouver nel 1957).

“Eccellenti sessioni di formazione hanno dato vita a discussioni animate e tutti hanno goduto di opportunità di networking. Un ringraziamento speciale ai nostri forti sostenitori dei fornitori, che sono venuti in piena forza per esporre e sponsorizzare questa convention.

L'evento ha attirato quasi 400 partecipanti e lo showroom ha avuto 51 aziende e 57 stand, in linea con le ultime due convention CECA. Dovrebbe essere un'altra convenzione redditizia per la CECA, ha affermato Bothwell.

Martedì 2 giugno, il consiglio di amministrazione di CECA è entrato in funzione con una riunione che durerà tutta la giornata. Gli ospiti si sono registrati nella hall per tutto il giorno, con un caloroso saluto tra amici vecchi e nuovi e, la sera, una suite di ospitalità sponsorizzata da MAD Elevator Fixtures al quarto piano con snack e un open bar completo - qualcosa che è continuato fino all'1 di notte quasi tutte le sere della convention.

Imperterrito da quella che, per alcuni, è stata una tarda notte, mercoledì 3 giugno, è iniziata con i partecipanti che si sono incontrati al piano di sotto alle 6:30 per salire a bordo delle navette che li avrebbero portati lungo la costa fino a Furry Creek. Il campo, che secondo quanto riferito "mangia palline da golf", è rimasto pieno di giocatori di golf fino a buon pomeriggio. Nel frattempo, gli ospiti hanno continuato a registrarsi e a sistemarsi all'Hyatt, mentre gli espositori si sono trasferiti sotto l'occhio disponibile di Maike Marnet di Eltec.

Mentre il sole tramontava sui grattacieli e sul porto di Vancouver, gli ospiti si sono riuniti al 34° piano per il ricevimento del presidente. Il presidente della CECA Barry Piquet ha dato il benvenuto a tutti mentre si godevano una festa degna di un re che includeva vino nativo della BC, salmone succulento, formaggi gourmet di produzione locale e una serie di piatti giapponesi e cinesi. Il cibo era incredibile e rifletteva la cultura del melting pot della città. Oltre al vino e al cibo, per non parlare delle viste mozzafiato attraverso le finestre dal pavimento al soffitto, il ricevimento ha incluso un ringraziamento speciale a Ernie Plimley e Irene Zachata per i loro anni di servizio dedicato, e il tuo autore ha accettato una prima edizione di Ascensori elettrici, pubblicato nel 1927, da Plimley e sua figlia, Pamela, per il presidente di Elevator World, Inc. Ricia Sturgeon-Hendrick da inserire nella libreria ELEVATOR WORLD. I partecipanti si sono poi riuniti in gruppi per un gioco a quiz sulla storia, la geografia e la cultura di Vancouver e, per l'annuncio delle squadre vincitrici, un "Elvis" vestito di una tuta bianca è esploso nella stanza in una nuvola di ghiaccio secco e ha fatto una serenata alla folla.

Gli ospiti sono tornati al 34° piano la mattina successiva per la colazione di inizio, con le leggende e le danze parlate dalla gente della Vancouver Island Squamish Nation che, alla fine, hanno portato i partecipanti a entrare in contatto con il loro membro della tribù interiore ululando come lupi mentre i ballerini in costume si facevano strada i tavoli da pranzo.

Segue l'Assemblea Generale Annuale della CECA. Tra i punti salienti c'era una presentazione che mostrava un sano aumento dei membri e delle entrate. Michael J. Ryan di The Peelle Co., che ha fornito il rapporto, ha notato che i membri si stanno avvicinando a 200 e che 17 membri sono stati aggiunti dall'anno scorso e solo tre sono stati persi, due a causa di situazioni al di fuori del loro controllo. "È un bel percorso", ha osservato Ryan, attribuendo la crescita agli sforzi della leadership di CECA. Ha dichiarato:

“Quando scopriamo che qualcuno è interessato, lo troviamo e parliamo con lui. Qualsiasi fornitore, ad esempio, che è indeciso, incoraggiamo a venire a uno spettacolo e vedere cosa ne pensano. Facciamo un buon lavoro nel marketing di CECA".

Ryan ha evidenziato i vantaggi dell'appartenenza a CECA, tra cui opportunità di networking/pubblicità/promozione, sconti sui prodotti, accesso a informazioni esclusive, attività di lobbying e aiuto nel perfezionamento dei programmi di controllo della manutenzione (MCP). I direttori delle regioni dell'Est, del Centro e dell'Ovest hanno poi presentato le loro relazioni.

Il direttore della regione orientale Rob Cane di Regional Elevator ha affermato che la regione ha bisogno del supporto di CECA nel lavorare con l'agenzia di regolamentazione Régie du Bâtiment du Québec per definire una definizione e i requisiti per gli spazi confinati. "Sarà formulata una lettera da presentare al consiglio della CECA per l'approvazione", ha affermato, aggiungendo che la provincia fa ancora riferimento al codice del 2007 e non ha imposto un MCP regolamentato.

Brian Elliott di Delta Elevator Co. ha presentato il rapporto della regione centrale. I grandi argomenti per la regione includevano i processi e le tariffe dell'Autorità per gli standard tecnici e la sicurezza (TSSA) e la conformità e l'applicazione della MCP. Elliott ha condiviso alcune statistiche interessanti che mostrano che i tassi di conformità alle ispezioni in Ontario stanno diminuendo.

La regione centrale è ottimista riguardo al nuovo direttore delle licenze per gli ascensori della TSSA, Roger Neate. Elliott ha detto che Neate ha un video online in cui copre la conformità MCP. Sebbene siano stati compiuti progressi sugli MCP, le sfide si prospettano sotto forma di un'incombente regola della Canadian Standards Association che include circa 600 modifiche dal 2013 al 2016. "Ovviamente, avremo molti seminari educativi in ​​preparazione", ha detto Elliott.

Il direttore della regione occidentale Heiner Marnet di City Elevator ha condiviso statistiche incoraggianti, tra cui che ci sono circa 4,300 ascensori in funzione in Manitoba e che 150-200 nuove unità sono state installate quest'anno e che 140 sono state installate l'anno scorso. "Non è mai stato così impegnato in Manitoba", ha osservato. Il Saskatchewan ha visto un aumento del 100% delle attività nuove e di modernizzazione negli ultimi cinque anni.

Anche gli affari in Alberta e BC sono forti, ha detto Marnet. Ha detto che c'è stato un incontro informale tenutosi con il nuovo direttore della sicurezza dei dispositivi di sollevamento della BC Safety Authority, che ha prodotto costernazione da un membro che ha contestato il fatto che non siano stati forniti verbali e che non sia stato fatto uno sforzo migliore per includerlo. Un altro membro ha affermato che la CECA è più efficace quando presenta un fronte unito, un tema che è continuato per tutta la conferenza.

Fornito da Steve Boisvert di Motion Control Engineering, Inc., il rapporto sui fornitori includeva nuove regole per i fornitori in materia di espositori e valigie, un problema che è stato sollevato più volte durante la conferenza. Boisvert ha affermato:

“Valigia è quando un fornitore CECA attuale o potenziale commercializza la propria attività nella sala espositiva o dallo stand di un'altra azienda. Ciò include, ma non è limitato a, la distribuzione di opuscoli, informazioni e illustrazioni di prodotti e servizi. La valigia può anche assumere la forma di un'attività commerciale svolta da una camera per gli ospiti di un hotel, un club o qualsiasi altro luogo che coinvolga i partecipanti alla convention.

La direttrice esecutiva della National Association of Elevator Contractors (NAEC), Teresa Witham, ha presentato un rapporto sulle future convenzioni, tra cui United a Montreal nel 2016, che sta già riscontrando una buona risposta con 80 aziende prenotate a giugno; la Convention CECA 2017 ospitata da Peelle a Collingwood, Canada (descritta da Ryan come una località turistica all-inclusive che include tutto ciò di cui si ha bisogno a pochi passi); e la Convenzione CECA del 2018 a Calgary, che il membro Dave Davies ha descritto come pittoresca e nota per la sua ospitalità e carne.

Dopo la chiusura delle mostre il primo giorno, Boisvert ha tenuto un'affascinante sessione educativa sulla spedizione a destinazione (DD). Ha notato che un'illustrazione perfetta di DD è stata fornita dal sistema di ascensori dell'Hyatt, che a giugno stava subendo un importante aggiornamento DD. Il sistema è costituito da un grande e attraente pannello di visualizzazione in cui si digita la propria destinazione e arrivano uno dei cinque ascensori. Il display mostra su quale ascensore salire a bordo. In genere, il tuo giornalista era l'unico a bordo di un'unità, il che l'ha portata rapidamente a destinazione. L'unico problema che ha riscontrato è stato dimenticare su quale ascensore salire a bordo. Alcuni ospiti, tuttavia, sembravano confusi e scoraggiati dalla mancanza di pulsanti nei taxi.

Boisvert ha condiviso che a Schindler è attribuito il merito di essere stato il pioniere del sistema a metà degli anni '1990 e che è diventato rapidamente molto popolare in luoghi come New York City, dove sono in corso i boom degli edifici alti. "L'invio della destinazione consente al sistema di prendere decisioni migliori, il che si traduce in un'esperienza meno stressante (rispetto ai sistemi tradizionali) dal punto di vista del passeggero", ha affermato Boisvert.

Dopo la chiusura delle mostre il secondo giorno, Anita Seymour e Jeremiah Stewart hanno parlato di come il software di Expert Service Solutions, Inc. può migliorare l'efficienza e la tenuta dei registri per gli appaltatori di ascensori.

Dopo la sessione di formazione, un cocktail ha preceduto la cena di gala di quella notte, che prevedeva vino BC senza fondo e più portate, tra cui sashimi di tonno, bistecca avvolta nel bacon e patatine al lampone. Gli organizzatori sono stati ringraziati, gli ospiti sono stati riconosciuti e, durante il ricevimento, il direttore dell'EESF Nikole Gore-Layton ha rivelato i vincitori dell'asta silenziosa che si è svolta durante la giornata. EESFC ha raccolto un totale di 2,015 dollari durante la convention, ha affermato. Dopo la cena, il Dr. Stranamore ha fatto muovere i partecipanti con successi classici di gruppi dagli Abba agli Oasis. Teresa e Doug Witham hanno osato essere i primi sulla pista da ballo, dove hanno eseguito alcune mosse impressionanti.

Ryan si è alzato presto la mattina dopo per dirigere la colazione dei fornitori. I partecipanti hanno discusso della valigia e raccolto input su come regolare la presenza per ridurre al minimo la valigia. Witham ha condotto una discussione su United. Quando un partecipante ha chiesto perché non potesse essere tenuto più frequentemente, Witham ha risposto che sarebbe stato in conflitto con altri eventi, come Interlift.

È seguita una sessione di formazione, con esperti in controversie relative agli ascensori che hanno tenuto presentazioni e domande sul campo. Hanno incluso Leanne Rapley di Rapley & Co., Barrister e Solicitors; Mark Jackson e Jay Scheetz di The Insurance Market Insurance Brokers Ltd.; e Chris Morrison di Risk Services e Adjusting Services Ltd. L'ultimo giorno dell'esposizione includeva un pranzo a base di cucina cinese nordamericana, completo di biscotti della fortuna, e una crociera con cena quella sera. Quello che i meteorologi locali avevano chiamato "giugno-uario" a causa del clima insolitamente fresco e nebbioso si era trasformato in un clima estivo perfetto mentre gli ospiti si godevano un bellissimo tramonto sull'acqua.

Tag correlati
Sponsored
Sponsored

Editore associato di Elevator World

Mondo Ascensore | Copertina settembre 2015

flipbook

Sponsored
Sponsored