Sponsored
Sponsored

Un tour di Orona IDeO-città dell'innovazione

Sponsored

Copertura della conferenza stampa di Orona, dove è stata annunciata la costruzione di un centro di ricerca per la mobilità urbana sostenibile

Durante la fiera Interlift 2011 ad Augsburg, in Germania, oltre a mostrare i suoi prodotti ecocompatibili e sostenibili, Orona Corp. ha annunciato l'inizio della costruzione della sede centrale e del centro di ricerca e sviluppo del 21° secolo a Hernani, in Spagna. Poco dopo l'evento, Orona ha invitato ELEVATOR WORLD a partecipare a una conferenza stampa in loco, in cui l'azienda ha annunciato e mostrato il concetto e la portata di quello che ha affermato sarà il primo centro di ricerca e innovazione per la mobilità urbana sostenibile e autosufficiente.

Situata tra le dolci colline e la pittoresca campagna della regione basca, a pochi chilometri dalla località turistica di San Sebastián, la città innovativa di Orona IDeO sarà un 40,000 m2 complesso in cui Orona progetterà e realizzerà i suoi sistemi di accessibilità e mobilità. Quando EW ha visitato il sito, la costruzione di quello che sarà un complesso di quattro edifici era a buon punto.

Come affermato in un comunicato stampa di Orona:

“L'obiettivo di Orona IDeO-innovation city è creare un ecosistema di innovazione che formi uno spazio di fusione di diverse attività sinergiche (impresa, università e ricerca) e un laboratorio dove verranno applicate tecnologie innovative nell'eco-efficienza e nella gestione dell'energia degli edifici . Il progetto vuole essere un punto di riferimento nell'innovazione e nella sostenibilità che spazia dalle attività ospitate in Orona IDeO alla qualità del disegno urbano, dell'architettura e del valore ambientale del paesaggio che caratterizza l'intero parco tecnologico”.

Conferenza stampa

La mattina del 29 novembre 2011, la conferenza stampa è iniziata con un ricevimento di benvenuto composto da un brunch e l'opportunità per i membri della stampa di incontrare dirigenti, amministratori e dirigenti di Orona. Un modello del complesso edilizio era inoltre disponibile per i partecipanti per avere una prospettiva sul concetto generale di Orona IDeO. Dopo il brunch, il General Manager di Orona Javier Mutuberria, il Business Development Corporate Manager Iñaki Aranburu e il Technological Innovation Corporate Manager Miguel Encabo hanno presentato i seguenti dettagli di Orona IDeO, che sono stati estratti dalle informazioni stampa distribuite durante l'evento.

Posizione, architettura e design urbano

La posizione è il sito di Galarreta, che sarà l'espansione del Parco Tecnologico di San Sebastián a pochi minuti di distanza. Qui, dovrebbero essere creati 1,000 posti di lavoro in tutto il parco di 15 acri. Il motore dell'attività tecnologica di Orona è legato all'Orona Elevator Innovation Center (eic) che lavora in sinergia con Mondragon University e Ikerlan-IK4 Research Alliance, che, in questa nuova sede, sarà affiancato da aziende situate nell'espansione del parco .

Il progetto metterà in risalto il design urbano, l'architettura e il valore ambientale del paesaggio, dove gli edifici ad alta efficienza energetica con l'architettura bioclimatica saranno collegati attraverso spazi urbani correlati. L'obiettivo è trasferire sulla rete la filosofia di condivisione della conoscenza e della creatività che ha ispirato il nuovo parco. L'aspetto del parco integrerà lo sviluppo urbano che offre fruibilità intensiva, accessibilità e servizi associati e faciliterà ambienti innovativi ispirati a frammenti di città ad uso intensivo. Orona IDeO aggiungerà valore alla città come punto di incontro di attività attraverso strade, piazze, spazi aperti e cura del paesaggio.

Orona IDeO includerà i seguenti edifici e aree:

  • Orona ZERO sarà l'edificio principale e ospiterà la sede aziendale e Orona eic. La sua immagine è ispirata al simbolo del marchio dell'azienda e l'architettura offre una visione della sua attività. L'edificio stesso sarà sopraelevato.  
  • Fondazione Orona avrà un proprio edificio di natura ibrida, dove l'insegnamento e gli usi della Mondragon University e la formazione continua si uniranno a vari servizi condivisi dell'industria e del mondo accademico.
  • L'edificio A3 sarà dedicato alla ricerca e avrà strutture di laboratorio, che lavoreranno al progetto G3A dedicato ai sistemi di accumulo di energia.
  • La Galleria IDeO sarà un laboratorio energetico con sistemi energetici integrati con l'architettura, convergenti con sistemi di accumulo e consumo efficiente negli edifici. Nella piazza saranno installati un padiglione visitatori e uno showroom per mostrare in tempo reale la gestione energetica degli edifici.
  • EcoBoulevard sarà il parco lineare che costituisce la spina dorsale dell'espansione del parco tecnologico. Questo spazio sarà un'immagine e un riferimento per l'intero parco. Sarà caratterizzato dalla vegetazione e dal paesaggio nelle aree di visita, dove i pedoni avranno la priorità sui veicoli. L'EcoBoulevard fornirà una visuale del paesaggio, da dove si vedrà l'osservatorio Hernani, e sarà anche la via di collegamento al centro urbano. L'interno di Orona IDeO sarà strutturato con un asse centrale, collegando la rotatoria esistente con l'EcoBoulevard. Il flusso di persone attraverserà gli edifici di Orona IDeO, che diventeranno l'ingresso alla piazza.
  • IDeO Square si formerà all'interno degli spazi fusion come un'aula urbana che disporrà di una serie di spazi confortevoli dove ricercatori, lavoratori e studenti potranno condividere e partecipare all'obiettivo di favorire le relazioni e lo scambio di idee. Allo stesso modo, la piazza sarà uno spazio aperto ai cittadini che, insieme all'EcoBoulevard, diventerà un parco tecnologico urbano.

Le linee guida della direttiva di Orona IDeO includono: 

  • Edifici a energia zero: gli edifici di Orona IDeO saranno autosufficienti, generando la propria energia; avranno sistemi di stoccaggio e consumi efficienti.
  • Un'adeguata gestione dell'energia si concretizzerà attraverso la società di servizi energetici che integra il progetto globale di ingegneria, installazione, manutenzione e business.
  • Il complesso Orona IDeO otterrà la sua energia esclusivamente da fonti rinnovabili e, quindi, il progetto stesso diventerà oggetto di ricerca di nuove modalità sostenibili di gestione efficiente dell'energia. 
  • Negli edifici saranno incorporate le più recenti tecnologie di mobilità urbana, concetti innovativi di elevazione, fonti di energia rinnovabile e gestione intelligente dell'energia. Questi sviluppi tecnologici saranno applicati anche all'intero parco, trasformandolo così in un punto di riferimento dell'innovazione.
  • Architettura che si adatta al paesaggio: il complesso sarà un laboratorio di sperimentazione per la gestione dell'energia che rifletterà gli ultimi progressi nell'indagine bioclimatica e sarà un riferimento nell'architettura sostenibile. Ciò sarà dimostrato dal conseguimento di certificazioni ambientali riconosciute a livello internazionale, come Leadership in Energy and Environmental Design® e Building Research Establishment Environmental Assessment Method. 
  • Una combinazione dei pilastri fondamentali dell'efficienza energetica e della progettazione sostenibile, dell'accessibilità e della mobilità urbana, il complesso sarà alimentato da fonti di energia rinnovabile. Gli ascensori, scale mobili e tappeti mobili utilizzati sia all'interno che all'esterno del complesso, oltre a garantire l'accessibilità, includeranno le ultime innovazioni nell'accumulo di energia.

Oronoa IDeO diventerà il riferimento in materia di innovazione e sostenibilità per le attività in essa contenute, nonché per il suo valore paesaggistico architettonico e ambientale che caratterizzerà l'intero parco tecnologico.

Un momento speciale per Orona

Il 2014 sarà un anno significativo per Orona, poiché il suo 50° anniversario coinciderà con l'inaugurazione di Orona IDeO. L'Università di Mondragon e Ikerlan-IK4 aiuteranno Orona a sviluppare questo progetto strategico come centro tecnologico, unendo la conoscenza universitaria con quella dei centri di innovazione e delle aziende, quindi la conoscenza combinata giova a tutti.

Fatti e cifre di Orona IDeO

  • Gruppo aziendale formato da 30 società in Spagna, Francia, Portogallo, Regno Unito, Belgio e Paesi Bassi
  • Impiega più di 4,080 persone
  • Uno ogni 10 nuovi ascensori in Europa è prodotto da Orona. 
  • I prodotti Orona sono stati installati in 97 paesi.
  • Circa 180,000 ascensori in tutto il mondo sono dotati della tecnologia Orona.
  • Tra le prime aziende europee per capacità di produzione di ascensori completi
  • Orona ha due stabilimenti di produzione in Europa.
  • Impiega circa 4,800 persone
  • Tra le prime aziende ad essere certificate in Ecodesign – ISO 14006.
  • Fatturato consolidato nel 2010: 528 milioni di euro (689.72 milioni di dollari USA)
  • Investimento nel 2010: 84.6 milioni di euro (108.46 milioni di dollari USA)
  • Risultati consolidati nel 2010: 84.8 milioni di euro (108.7 milioni di dollari USA)

Conclusione

Dopo la conferenza stampa, i rappresentanti dei media sono stati accompagnati al cantiere di Orona IDeO, dove erano in corso gli scavi per le fondamenta dell'edificio. Diverse gru edili sono state utilizzate per posizionare le forme di fondazione in calcestruzzo in tutto il cantiere occupato. Il resto della giornata è stato trascorso con diversi membri dello staff di Orona, che ci hanno accompagnato in un tour dell'attuale sede aziendale e dello stabilimento di produzione situato a breve distanza dal cantiere di Orona IDeO.

L'edificio della sede di Orona contiene spazi per uffici per dirigenti aziendali, manager e personale di marketing, nonché il gruppo di innovazione, dedicato allo sviluppo di nuovi prodotti. Sopra l'edificio della sede centrale e adiacente alla fabbrica c'è una torre di prova per ascensori a molti piani che contiene tre vani ascensore in cui vengono sviluppati e testati i prodotti per ascensori di Orona. Durante il tour, siamo stati in grado di visualizzare ciascuna delle cinque aree di fabbrica separate, che rispondono agli ordini di lavoro diretti da un centro logistico. Nello stabilimento di produzione di Orona, è possibile vedere un intero processo di produzione di ascensori composto da uno sforzo ben coordinato da parte di persone che lavorano per produrre attrezzature per il trasporto verticale. Durante la nostra visita, è apparso evidente che l'accoppiamento dell'attuale operazione di produzione di Orona con il concetto di Orona IDeO porterà allo sviluppo e alla produzione di attrezzature per il trasporto verticale che andranno a beneficio del pubblico che guida gli ascensori e le scale mobili.

Tag correlati
Sponsored
Sponsored

Mondo Ascensore | Copertina di marzo 2012

flipbook

Sponsored

Mondo Ascensore | Copertina di marzo 2012

flipbook

Sponsored