Sponsored
Sponsored

Dopo 65 anni, Verri di Sematic Group continua a dare una forte prima impressione

Sponsored
La Maison Céramique a Maastricht, Paesi Bassi, dove Verri ha installato un ascensore panoramico

Questo produttore di cabine di successo con sede in Italia si concentra sulla sicurezza, il comfort dei passeggeri e l'abilità artigianale.

Si dice che le prime impressioni siano quelle che durano. Entrando negli ascensori, le prime cose che i passeggeri notano sono gli interni e le finiture della cabina. Ancor prima che il sistema inizi il suo compito di trasporto, questi elementi hanno contribuito notevolmente alla percezione di qualità e comfort da parte dei passeggeri. Gran parte della tecnologia degli ascensori non è visibile e spesso i non esperti hanno difficoltà a capire cosa succede dietro le pareti della cabina. Dal 1948, Verri, la divisione cabine del Gruppo Sematic con sede in Italia, produce prodotti per unire questa tecnologia con cabine che possono essere integrate anche nel design più all'avanguardia. Il marchio ha cercato di fornire un valore fondamentale nei suoi 65 anni, concentrandosi sulla sicurezza e il comfort per i passeggeri degli ascensori.

Verri attribuisce il suo successo alla coesistenza di passione per il design e competenza nell'artigianato. Nel corso degli anni, le cabine prodotte nel suo stabilimento di Suisio, in Italia, sono state installate in ambienti che hanno testato la resistenza dei loro materiali e la costanza delle loro prestazioni nel tempo, come i grattacieli e le navi da crociera. La divisione utilizza materiali come laminato plastico, marmo, vetri colorati e pietre composite in varie forme, colori, dimensioni e aree di una cabina ascensore. Il suo portafoglio prodotti è destinato a soddisfare una vasta gamma di progetti di progettazione e installazione, dall'ammodernamento di impianti esistenti e il raggiungimento del massimo comfort in ambienti dinamici come grattacieli o ospedali, ad ambienti industriali e di movimentazione merci con componenti pesanti.

Oltre a collocare le sue cabine in varie navi da crociera, Verri ha installato i suoi prodotti in più di cinque continenti. Alcuni esempi sono il Palazzo Lombardia a Milano, Italia; Stazione TGV Liège Guillemins a Liegi, Belgio; Merck Serono e la sede centrale di Vacheron Constantin a Ginevra, Svizzera; Torre della siluetta a Doha, Qatar; Centro commerciale centrale del frutteto a Singapore; Sede centrale di Swedbank a Vilnius, Lituania; Campanone a Bergamo, Italia; Lørenskog Hus a Lørenskog, Norvegia; e Maison Céramique a Maastricht, Paesi Bassi. Per l'ammodernamento delle cabine degli ascensori, Verri propone la sua cabina “Easy”, dotata di imbracature integrate. Pienamente conforme alle norme EN 81, è destinato a leggerezza, flessibilità, affidabilità, comfort e un look moderno. Easy è un pacchetto completo di auto e imbracatura che può essere integrato in piccoli alberi. Non ha parti saldate e la sua distanza tra le guide è di soli 30-40 mm (a seconda del rivestimento) in più rispetto alla larghezza della vettura. Ciò consente ingombri ridotti e, quindi, più spazio all'interno della cabina rispetto a molte soluzioni standard. 

Tag correlati
Sponsored
Sponsored

Senior Associate Editor di Elevator World

Mondo Ascensore | Copertina di luglio 2013

flipbook

Sponsored
Sponsored