Sponsored
Sponsored

Ristrutturazione dell'ascensore nel Campidoglio del Nebraska

Sponsored
Un rendering del 1 World Trade Center. Foto © Proprietà Silverstein.

Il Nebraska State Capitol a Lincoln è stato recentemente sottoposto a un progetto di restauro esterno e, ad agosto, il Lincoln Journal Star ha riportato i piani per rinnovare i quattro ascensori dell'edificio. Il progetto doveva iniziare nei prossimi mesi e impiegare due anni per essere completato. Gli ascensori di 30 anni, che misurano solo 4-1/2 piedi X 5 piedi di larghezza, riceveranno macchinari, controlli e tecnologia aggiornati, ma non lavori di ristrutturazione della cabina.

Gli appaltatori metteranno fuori servizio un ascensore alla volta per mantenere l'accessibilità dell'edificio. Gli ascensori non saranno conformi all'Americans with Disabilities Act, ma la maggior parte delle sedie a rotelle di dimensioni standard è in grado di adattarsi alle cabine. I nuovi sistemi saranno più sicuri, più efficienti dal punto di vista energetico e ridurranno la manutenzione.

Thyssenkrupp acquisisce Gess

ThyssenKrupp Elevator ha acquisito tutte le azioni di General Elevator Sales and Service, Inc. (GESS). Operativa da oltre 40 anni e con sede a Orlando con filiali a Tampa/Clearwater, Fort Meyers/Napoli, Jacksonville, Daytona Beach e Boca Raton, GESS è uno dei più grandi fornitori di servizi di ascensori, manutenzione e modernizzazione in Florida. L'acquisizione è vista come un passo importante verso l'espansione sistematica del business tecnologico di ThyssenKrupp.

CE Electronics assume un veterano delle vendite

CE Electronics Ltd., un fornitore di indicatori per ascensori, ha annunciato che Bob Wells è entrato a far parte dell'azienda a settembre come responsabile dello sviluppo aziendale responsabile dell'aumento delle vendite in Europa. Wells è stato incaricato di sviluppare le vendite della gamma di display a transistor a film sottile a colori dell'azienda nel Regno Unito e in Europa. Ha 16 anni di esperienza nel settore da tempo presso Memco, dove è stato direttore delle vendite e manager responsabile di mercati come Regno Unito, Francia, Germania, Italia e Giappone. Ha conseguito un diploma in Business Studies presso la Thames Valley University. Wells può essere contattato all'indirizzo e-mail: bwells@ceelectronics.co.uk.

Otis aprirà una struttura in South Carolina

Otis ha recentemente annunciato i suoi piani per l'apertura di un impianto di produzione a Florence, South Carolina, che produrrà ascensori Otis che devono ancora essere prodotti negli Stati Uniti Il nuovo 423,000 piedi quadrati. la struttura includerà un 150-ft. torre di prova, produzione, ingegneria, un centro logistico a contratto e operazioni di supporto sul campo. La co-ubicazione di queste funzioni è attualmente situata in quattro città e ridurrà i tempi di consegna. La struttura consoliderà anche gran parte delle nuove operazioni di attrezzatura di Otis in Nord America e porterà più di 360 posti di lavoro nello stato. L'inizio delle operazioni è previsto nel secondo trimestre del 2012.

TÜV SÜD America si unisce ai social media

Con sede a Peabody, Massachusetts, TÜV SÜD America, Inc., una consociata di TÜV SÜD AG in Germania, ha lanciato il suo profilo aziendale su diversi siti Web di social media nel tentativo di fornire gli ultimi aggiornamenti tecnici e di sicurezza su certificazione, ispezione e notizie di test, tra le altre offerte. L'azienda può ora essere trovata su Twitter, LinkedIn e YouTube.

NAESA International elegge il consiglio di amministrazione

NAESA International ha tenuto il suo 40esimo seminario annuale il 16-18 agosto a Portland, Oregon, durante il quale è stato eletto il consiglio di amministrazione per il mandato dell'organizzazione 2011-2012. William Watson, capo degli ascensori di Seattle, e Lawrence Watson, ispettore capo per il Missouri, sono stati rieletti come rappresentanti dell'AHJ. Il consiglio ha dato il benvenuto al nuovo membro dell'AHJ Michael Stewart, ispettore capo per il Colorado, e un nuovo rappresentante dell'ispettore privato, Frederick Slater di A-1 Elevator Inspections in Florida.

Bill Snyder di Elevator CSI in Florida è stato rieletto come rappresentante dell'ispettore privato.

Sono stati eletti anche i membri del comitato esecutivo. Dean McLellan e Bill Snyder sono rimasti rispettivamente presidente e vicepresidente; Doug Warne è stato eletto segretario; e James Borwey fu eletto tesoriere.

Il milionesimo inverter di Yaskawa

Yaskawa America Inc. di Waukegan, Illinois, ha annunciato a settembre di aver prodotto il milionesimo inverter negli Stati Uniti quello stesso mese. Mike Knapek, presidente e CEO, ha spiegato:

“Questa è una pietra miliare importante per la nostra azienda, in quanto rappresenta il nostro impegno a costruire i nostri prodotti negli Stati Uniti. Sebbene siamo certamente un attore globale, la nostra presenza manifatturiera è fortemente focalizzata qui. . . . Traiamo grandi vantaggi dall'etica del lavoro dei nostri dipendenti e dall'impegno che si impegnano a realizzare prodotti di qualità in tempo per i nostri clienti”.

WMATA per accelerare le riparazioni delle scale mobili

La Washington Metropolitan Area Transit Authority (WMATA) ha annunciato a settembre che sta accelerando le riparazioni delle scale mobili della metropolitana in varie stazioni. Una richiesta di proposte doveva essere emessa poco dopo l'annuncio e richiedeva manutenzione e riparazioni nelle stazioni della Virginia, comprese le stazioni della Orange Line da Rosslyn a Vienna. Inoltre, le proposte includerebbero opzioni per le riparazioni da Foggy Bottom a Washington, DC, a New Carrollton nel Maryland. Anche l'aeroporto internazionale di Washington Dulles riceverà il supporto delle scale mobili per le sue nuove stazioni.

Secondo The Washington Examiner, 102 delle 588 scale mobili del sistema erano fuori servizio contemporaneamente a settembre. Nonostante i guasti e i problemi delle scale mobili, un rapporto del 2010 del Comitato del consiglio di amministrazione di Metro sul servizio clienti ha rivelato una maggiore conformità in materia di manutenzione.

Come parte del programma di capitale del sistema per ricostruire e sostituire le scale mobili, le prime scale mobili sostitutive sono state installate a luglio a Foggy Bottom e la seconda delle tre nuove scale mobili di ingresso dovrebbe entrare in servizio a settembre. All'inizio del 2012, tre scale mobili saranno sostituite all'ingresso della 19th Street di Dupont Circle a Washington, DC Un programma di riparazione più dettagliato dovrebbe essere rilasciato entro la fine dell'autunno.

Integrazione Draka/Prysmian

La società madre di Draka Elevator Products, Draka Holdings, è stata acquisita dal Gruppo Prysmian, leader nel settore dei cavi per energia e telecomunicazioni, a marzo. Più recentemente, il gruppo ha svelato la sua nuova struttura organizzativa, segnando un importante passo avanti nella sua integrazione con Draka. Prysmian ha definito una nuova missione e strategia per promuovere entrambi i marchi Prysmian e Draka sotto il nuovo ombrello aziendale di Prysmian Group.

Valerio Battista, CEO di Prysmian, ha spiegato:

“Il lancio del nuovo assetto organizzativo segna un passo di fondamentale importanza nel processo di integrazione tra Prysmian e Draka. Abbiamo messo insieme il meglio delle due aziende, con l'obiettivo di progettare un'organizzazione che sia snella, efficiente e veloce nella gestione del cambiamento e nella promozione dell'innovazione, pur essendo in grado di stare vicino ai clienti e ai mercati”.

La nuova struttura organizzativa a matrice del Gruppo ruota attorno a due business unit: cavi e sistemi energia e cavi e sistemi telecomunicazioni. La maggior parte delle linee di prodotto sarà gestita sia per area geografica che per business, dai cavi per l'edilizia e la trasmissione e distribuzione di energia sotterranea, ai cavi in ​​fibra ottica e in rame per le telecomunicazioni e ai cavi speciali per applicazioni industriali per le energie rinnovabili e il petrolio e il gas. industria. Le linee di prodotto più globalizzate, come quelle di Draka, saranno gestite a livello transnazionale dalla business unit. Sterrett Lloyd continuerà a guidare l'unità aziendale degli ascensori come presidente.

La nuova missione delle aziende è supportare la fornitura sostenibile di energia e informazioni come driver primari nello sviluppo delle comunità, fornendo ai propri clienti soluzioni via cavo superiori basate su tecnologie all'avanguardia. Il gruppo ha inoltre deciso di mantenere e promuovere entrambi i marchi commerciali Prysmian e Draka, anche creando il nuovo brand aziendale Prysmian Group. A livello globale, il gruppo ha un fatturato di circa 7 miliardi di euro (9.58 miliardi di dollari) e 22,000 dipendenti in 50 paesi e 98 stabilimenti.

Elevator U dona a EESF

Alla Convention della National Association of Elevator Contractors tenutasi a New Orleans a settembre, Martin Culp, presidente di Elevator U, ha presentato alla Elevator Escalator Safety Foundation (EESF) un assegno di 2,500 dollari per conto dell'organizzazione. Le organizzazioni hanno lavorato insieme per sviluppare il programma Rise Up Safe Rider, che promuove l'uso sicuro di scale mobili, ascensori e marciapiedi mobili tra gli studenti universitari. EESF ed Eleva-tor U avrebbero dovuto partecipare congiuntamente alla conferenza dell'Association of College and University Housing Officers - International/Association of Physical Plant Administrators of Universities and Colleges Housing Facilities Conference, tenutasi dal 3 al 6 ottobre a Orlando, per promuovere il programma. Elevator U è membro dell'EESF dal 2008.

Maxton riceve la certificazione CSA

Maxton Manufacturing Co. ha recentemente ricevuto un certificato di conformità dalla Canadian Standards Association (CSA) per un aumento della pressione di esercizio sulla valvola di controllo dell'ascensore idraulico UC1/1A/2/2A. L'aumento della pressione di esercizio da 530 a 600 psi consentirà ai clienti Maxton di specificare progetti che richiedono una valutazione più elevata.

Carrajat cerca la conservazione dell'ascensore

Patrick Carrajat, fondatore dell'Ascensor Museum, uno dei primi della nazione (ELEVATOR WORLD, luglio 2011), sta facendo pressioni per la conservazione degli storici ascensori SkyStreak ospitati presso il Padiglione dello Stato di New York nel Queens. Originariamente costruiti per l'Esposizione Universale del 1964, gli ascensori futuristici trasportavano i passeggeri in cima al padiglione, il punto più alto della fiera. Gli ascensori, che utilizzavano una tecnologia rivoluzionaria che non richiedeva cavi mobili, si trovano ancora nel padiglione di proprietà della città, in rovina e in rovina. Carrajat si augura che la città gli regali almeno un ascensore, in modo che possa essere restaurato e messo in mostra al museo.

Il dipartimento dei parchi della città ha prestato proprietà in passato in base a tre criteri: esperienza nella gestione dei manufatti, spazio espositivo sufficiente e disponibilità del curatore a pagare il conto per qualsiasi mostra. Carrajat crede di poter ripristinare gli ascensori a sue spese, ma non investirebbe le risorse a meno che la città non permetta che un ascensore sia in esposizione permanente al museo. In una dichiarazione, il dipartimento dei parchi ha affermato che "sarebbe felice di prendere in considerazione una proposta sulla presentazione degli ascensori".

Una volta terminata la fiera nel 1965, gli ascensori furono abbandonati, lasciando una cabina bloccata a metà altezza a 150 piedi e un'altra a deperire in una fossa sotto una torre. Nel 2008, temendo che parti potessero cadere a causa del forte vento, la città ha finalmente rimosso le cabine. A quel tempo, la città sperava di replicare un giorno gli ascensori.

Restauri della Statua della Libertà

L'inizio dei lavori di ristrutturazione dell'interno della Statua della Libertà era previsto per il 29 ottobre. Joseph A. Natoli Con-struction Corp. ha ricevuto l'appalto per eseguire i lavori di ristrutturazione, che includono nuove scale e ascensori, e aggiornamenti meccanici, elettrici e sistemi antincendio. I miglioramenti consentiranno un maggiore accesso dei visitatori al monumento, compreso il piedistallo e il museo. Il progetto da 27.25 milioni di dollari USA dovrebbe richiedere un anno per essere completato. Durante il progetto, Liberty Island rimarrà aperta e la vista della statua rimarrà in gran parte libera.

Il sollevamento Brugg funziona con l'ascensore Thyssenkrupp

Brugg Lifting di Roma, Georgia, e ThyssenKrupp Elevator hanno unito gli sforzi per fornire ascensori per il progetto 1 World Trade Center Tower a New York City. Conosciuta anche come 1WTC, la nuova torre dovrebbe essere la più alta degli Stati Uniti La costruzione è a buon punto e la prima banca di ascensori è stata installata da Thyssen-Krupp Elevator ad agosto.

Brugg fornisce funi per 69 ascensori, oltre agli strumenti relativi all'efficacia e alle prestazioni della fune di sollevamento. Il Rope Load Equalizer di Brugg è un dispositivo a base idraulica che consente a un meccanico di equalizzare in modo efficiente un intero set di funi di sollevamento, eliminando fino al 90% del lavoro normalmente richiesto per tale funzione.

ThyssenKrupp Elevator utilizza anche l'applicazione online Rope Life Predictor di Brugg. Il programma consente agli abbonati di eseguire calcoli dettagliati senza matematica complessa, pur essendo in grado di creare grafici e diagrammi altamente dettagliati. L'applicazione consente inoltre agli utenti di inserire dati e ricevere previsioni accurate.

La torre Harmon potrebbe crollare

Secondo il Las Vegas Review-Journal, la torre Harmon™ incompiuta al CityCenter Las Vegas è "praticamente non riparabile e potrebbe crollare in un terremoto a livello di codice". La pubblicazione cita un ingegnere strutturale assunto dal comproprietario MGM Resorts International, che ha esaminato l'edificio di 27 piani. Diversi test sull'edificio hanno trovato acciaio di rinforzo mancante o mal posizionato in colonne, travi, pareti di taglio e pareti di trasferimento in tutta la torre al di sotto del 21° piano.

Un "terremoto a livello di codice" si basa sulla probabilità che un terremoto abbastanza forte da danneggiare le strutture si verifichi una volta ogni 500 anni. La valutazione variabile dipende da fattori quali le linee di faglia e le condizioni del suolo. Più specificamente, secondo i rapporti di settembre, un terremoto di magnitudo 6.5 è stato notato come la forza necessaria per far crollare l'edificio.

L'Harmon, parte del CityCenter da 8.5 miliardi di dollari (il resto del quale è stato aperto nel dicembre 2009 [ELEVATOR WORLD, settembre 2010]), è stato originariamente progettato come un hotel di 47 piani e una torre condominiale. Nel 2008, gli ispettori edili hanno scoperto che i lavori strutturali sulla torre non corrispondevano ai piani presentati alla contea. Nel gennaio 2009, MGM Resorts ha demolito le previste 200 unità condominiali per i piani superiori e ha fermato la torre a 27 piani, con l'idea che l'Harmon avrebbe mantenuto 400 camere d'albergo. Dal momento che le questioni relative ai difetti di costruzione dell'Harmon sono diventate il punto focale di una causa tra MGM Re-sorts e Perini Building Co., i funzionari edili della contea hanno interrotto qualsiasi ulteriore costruzione e dovevano rivedere i rapporti di ispezione per prendere una decisione sul futuro della torre . L'architetto del record per MGM Resorts è Halcrow Yolles Group e il design dell'Harmon è stato realizzato da Lord Norman Foster.

Schindler acquisisce Midland Elevator

Schindler ha acquisito Midland Elevator Co., Inc. di White Plains, New York. Fondata nel 1984, Midland Ele-vator si è concentrata principalmente sulla manutenzione, riparazione e modernizzazione degli ascensori. L'acquisizione consentirà a Schindler di espandere la propria presenza nell'area metropolitana di New York. Jakob Zueger, CEO di Schindler Americas, ha commentato: "[Schindler è] molto felice di accogliere i clienti e i dipendenti di Midland".

Lo sviluppatore va avanti con i piani Copley

Simon Property Group sta andando avanti con i piani per costruire una torre residenziale di 47 piani a Copley Place a Boston. Progettata da Elkus Manfredi Architects, la torre sarebbe diventata il più grande edificio residenziale della città. Proposto originariamente nel giugno 2008, il progetto è stato sospeso a causa della recessione economica. Il progetto da 500 milioni di dollari includerebbe 318 appartamenti o unità condominiali sopra un negozio Neiman Marcus rinnovato e ampliato, un "giardino d'inverno" chiuso di 40 piani, ristoranti, negozi e miglioramenti agli incroci vicini. La torre avrebbe riempito l'ultimo pezzo di proprietà non edificata di Copley Place.

I residenti e i gruppi della comunità hanno espresso preoccupazione per l'impatto del progetto sull'area circostante, comprese le preoccupazioni che la torre possa proiettare ombre, peggiorare i venti forti che frequentano l'area e creare problemi di parcheggio e traffico. Tuttavia, Simon Property e i suoi architetti hanno incontrato gruppi di comunità e apportato modifiche al progetto e ritengono che avrà il minor impatto possibile di vento e ombra per un edificio della sua altezza. Il progetto richiede ancora l'approvazione della Boston Redevelopment Authority e dei soprintendenti ambientali statali prima che possano essere compiuti ulteriori progressi. Non è stata fornita una tempistica di costruzione, anche se a seconda del tempo necessario per ricevere l'approvazione della città e dello stato, la torre potrebbe aprire entro la fine del 2015.

Situazione delle ispezioni in California

Secondo un'indagine della NBC Bay Area, "centinaia" di permessi per ascensori in California sono scaduti. I dispositivi violati possono essere trovati in aree come i grandi magazzini, gli edifici per uffici e il sistema BART (San Francisco Bay Area Rapid Transit). Alcuni permessi sono scaduti da diversi anni. È legge della California che tutti i permessi di ispezione siano affissi e tutti gli ascensori dello stato devono ottenere un'ispezione una volta all'anno.

Il portavoce della BART Linton Johnson ha spiegato:

“È difficile per noi essere in grado di tenere il passo con le scartoffie che accompagnano la manutenzione degli ascensori; Voglio dire, la nostra priorità numero 1, ovviamente, è la sicurezza, quindi i nostri ascensori sono sicuri, ma in termini di cercare di tenere il passo con le scartoffie che ne derivano, per mostrarti che sono al sicuro, beh, che può essere un problema a volte.” Il Dipartimento delle Relazioni Industriali della California è incaricato di ispezionare gli ascensori e di rilasciare i permessi annualmente. Tuttavia, il proprietario dell'edificio ha la responsabilità di mantenere l'ascensore e programmare tali ispezioni. Anche se un'ispezione è programmata prima che il permesso scada, possono comunque volerci mesi per farlo, dal momento che ci sono solo 26 ispettori per i circa 32,000 ascensori in tutta la Bay Area. Secondo quanto riferito, il Dipartimento delle relazioni industriali della California sta rinnovando il proprio database in modo da poter fornire notifiche anticipate sui permessi che scadranno presto. Si spera di avere il database attivo entro la fine dell'anno.

Piloti di ascensori per EESF

I membri del settore dei trasporti verticali interessati alle motociclette potrebbero voler prendere in considerazione l'adesione all'Elevator Riders Riding Club (ERRC). ERRC combina l'amore per le motociclette con l'amore per l'industria degli ascensori ed è stata fondata per aiutare a raccogliere fondi per la Elevator Escalator Safety Foundation (EESF), la cui missione è educare il pubblico sull'uso sicuro delle attrezzature di trasporto verticale attraverso programmi educativi. Gli abbonamenti sono disponibili e aiutano a sostenere l'EESF. L'iscrizione include una patch ERRC, una patch EESF, un pannello di controllo statale e l'accesso al forum e all'area riservata ai membri del sito Web ERRC. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web: www.elevatoriders.com.

La società dell'ascensore riceve un regalo antico

A settembre, il Museum of the Elevator Historical Society ha ricevuto un interruttore per auto Otis "G" indipendente da Elevator World, Inc. È in buone condizioni e verrà riportato allo stato originario da Luis Chicaza e dal suo staff presso ECUA Elevator Parts in Queens, New York. Sarà poi esposto nel museo.

Patrick Carrajat, fondatore e curatore del museo, ha dichiarato della donazione: “Grazie mille a Elevator World e ai nostri amici, Bill Sturgeon, Ricia S. Hendrick e Robert S. Caporale, che hanno supportato i nostri sforzi. Un sincero ringraziamento a Luis Chicaza dell'ECU per la sua esperienza in questo restauro”.

Liftinstituut certifica i respingenti Acla Pu per l'industria degli ascensori

Durante la convention annuale della National Association of Elevator Contractors tenutasi a New Orleans a settembre, Liftinstituut, con sede ad Amsterdam, un'organizzazione accreditata per la certificazione di ascensori/scale mobili, ha presentato ACLA USA Inc., la società di vendita statunitense di ACLA-WERKE GmbH a Colonia, in Germania, con un certificato di conformità per ACLA AUTAN-tamponi poliuretanici. Per conto di ACLA-WERKE GmbH, ACLA USA Inc. con sede a Cranberry Township, Pennsylvania, ACLA USA Inc. ha ricevuto il certificato originale per i respingenti da Liftinstituut nel marzo 2011. Quest'ultima assegnazione da parte dell'account manager internazionale di Liftinstituut, Dennis Lindeboom, e lo specialista senior, Robert Kaspersma, al presidente di ACLA USA Inc., Andy McIntyre, e al responsabile dell'ufficio, Brigitte Ross, certifica una revisione dei buffer.

Kone classificata come azienda "innovativa"

La rivista Forbes ha classificato KONE, con sede in Finlandia, come la 39° azienda più innovativa al mondo, essendo l'unica azienda di ascensori e scale mobili ad essere entrata nella top 50 di Forbes. Forbes classifica le aziende in base a una metrica chiamata "Innovation Premium". È considerata una misura del premio che il mercato azionario ha posto sul valore dell'azienda a causa delle aspettative di futuri prodotti innovativi, servizi e nuovi mercati.

Kone acquisisce un lungo ascensore

KONE ha acquisito Long Elevator & Machine Co., Inc., un'azienda indipendente di ascensori con attività a St. Louis; Gary, Indiana; Peoria, Springfield e Chicago, Illinois. Questa acquisizione migliorerà ulteriormente la posizione di KONE in ciascuno di questi mercati. Long Elevator, fondata nel 1929, fornisce servizi di manutenzione, riparazione e modernizzazione degli ascensori. L'azienda privata impiega attualmente 90 dipendenti. Nei prossimi mesi, Long Elevator unirà le sue attività sotto il nome KONE.

Il lavoro dell'ospedale di Fort Wayne si chiude

A partire da settembre, Fort Wayne, il Lutheran Hospital dell'Indiana, avrebbe dovuto completare i lavori per l'aggiunta di un quinto piano al suo edificio di quattro piani esistente entro novembre. Il 58,649 piedi quadrati. l'espansione è in corso da maggio 2010. Il suo scopo includeva anche l'ampliamento di sette ascensori esistenti, l'aggiunta di un nuovo ascensore e l'ampliamento delle sei scale dell'ospedale. Il costo è stimato in 42.3 milioni di dollari.

Tag correlati
Sponsored
Sponsored

Mondo Ascensore | Copertina novembre 2011

flipbook

Sponsored
Sponsored