Sponsored
Sponsored

Le prime dieci aziende globali di ascensori

Sponsored
Elevator Observation - una valutazione neutrale delle prestazioni con sede in Cina per i produttori di ascensori e scale mobili nel mercato globale - ha pubblicato il seguente commento a settembre. . . . Editor
tradotto da Peng Jie, corrispondente di EW

Nonostante l'impatto delle fluttuazioni nell'economia globale e nell'industria edile, insieme ai cambiamenti e agli adeguamenti nel mercato degli ascensori cinese, le prestazioni dei principali attori globali nel settore degli ascensori sono rimaste stabili nel 2016. Un marchio nazionale cinese, Canny Elevator, è apparso nell'elenco per la prima volta. Il fatturato, la disponibilità di crescita, l'indice di globalizzazione, la forza del marchio, la leadership tecnica e la redditività, ecc., sono stati tra i principali dati di riferimento per la valutazione complessiva.

 Otis, con sede negli Stati Uniti, si è guadagnata la brillante distinzione per il primo posto tra gli altri principali produttori, grazie alla sua profondità di oltre 160 anni, soprattutto perché la sua strategia multimarca di successo nel mercato globale ha iniziato a dare i suoi frutti, che ha permesso a Otis di mantenere un eccezionale vantaggio nella leadership. Schindler, anche con la sua crescita stabile e sana nell'ultimo anno e la sua strategia multimarca in Cina, ha ripreso la sua seconda posizione tra gli altri produttori. KONE si è classificata terza, a causa del rallentamento della crescita e dell'impatto dei tassi di cambio, seguita da thyssenkrupp al quarto posto.

Buone e modeste le performance dei brand giapponesi, posizionati dal quinto all'ottavo posto. Considerando che la parte del leone dei loro mercati si trova principalmente in Giappone e Cina, potranno mantenere le posizioni nel mercato globale solo se avranno strategie di mercato ben orientate per entrambi i mercati. Tuttavia, le loro prestazioni in Cina nell'ultimo anno potrebbero essere considerate un allarme sonoro per il futuro. Se questa situazione continua a scivolare, i produttori giapponesi lasceranno sicuramente il posto ai loro concorrenti americani ed europei.

Alimentata dal business in nuove installazioni in tutto il mondo, Hyundai Elevator Korea ha continuato a crescere costantemente.

Un risultato entusiasmante è arrivato a Canny, che ha mostrato una crescita continua in una serie di misurazioni di valutazione, come la disponibilità di crescita e l'indice di globalizzazione. Questi progressi hanno portato Canny nella Top Ten globale, che ha segnato una pietra miliare per un produttore e marchio cinese.

Negli ultimi anni, Canny si è fatta strada con il proprio duro lavoro, senza lesinare sforzi per stare al passo con gli standard di qualità internazionali e le tecnologie avanzate e aumentando la qualità degli ascensori e delle scale mobili che produceva. Inoltre, Canny considera la creazione indipendente come la base per lo sviluppo dell'impresa e migliora continuamente la qualità del prodotto mediante nuove tecnologie. Non appena ha avuto luogo la ristrutturazione e la razionalizzazione nel settore degli ascensori cinese, Canny ha sfruttato appieno le sue risorse distribuite a livello globale per ottenere vantaggi per la crescita del business, come persone di talento, fondi di capitale, catene di approvvigionamento e canali di vendita. Canny funge da battistrada per altri eccezionali marchi di ascensori cinesi, avendo posto solide basi per consentire loro di salire nelle future classifiche globali e rafforzare il senso di esistenza e l'influenza dei marchi di ascensori cinesi nel mondo.

Tag correlati
Sponsored
Sponsored

Mondo Ascensore | Dicembre 2017 Copertina

flipbook

Sponsored

Mondo Ascensore | Dicembre 2017 Copertina

flipbook

Sponsored