Sponsored
Sponsored

Riunione plenaria ISO/TC 178 a Nuova Delhi

Sponsored
Presidente ISO TC/178, convocatori e VIP: (lr) Edip Kaci (WG 5), David McKee (WG 2), Eva Contival (Segretaria TC 178), Anna Caterina Rossi (responsabile tecnico del progetto ISO), Ari Ketonen (WG 6 ), Christian De Mas Latrie (presidente TC 178), David McColl (WG 4) e Meghna Mudgal (segretaria BIS ETD 25)

La riunione produttiva definisce la direzione per gli standard futuri degli ascensori.

Le prime impressioni dell'India dal punto di vista dei visitatori dall'estero sono comprensibilmente varie quanto il paese stesso, che è uno dei più diversificati al mondo. La diversità dell'India comprende un'ampia gamma di caratteristiche topografiche, dal maestoso Himalaya a nord alle grandi valli dell'Indo, del Gange e del Brahmaputra. Il clima varia molto da regione a regione, oltre che stagionalmente.

Delhi e Nuova Delhi rispecchiano un microcosmo dell'incredibile varietà di culture, lingue, gruppi etnici, filosofie, credenze e stili di vita dell'India. Le strade della capitale indiana pullulano di traffico infinito. Automobili, autobus, tuk-tuk, motociclette, scooter, biciclette, mucche e pedoni riempiono tutto lo spazio stradale disponibile in mezzo a un frastuono continuo di clacson.

L'architettura classica varia da strutture antiche, intrinsecamente concomitanti con pratiche spirituali come l'induismo, il buddismo, l'islamismo e il cristianesimo, a magnifiche strutture secolari. Ogni stile architettonico si aggiunge alla ricchezza del patrimonio culturale di questo diverso subcontinente.

L'India ha sperimentato un enorme sviluppo economico negli ultimi tempi ed è emersa una classe media ben istruita. Il contributo dell'India all'alta tecnologia è altamente significativo su scala mondiale e un forte motore di sviluppo complessivo. Negli ultimi anni sono comparsi molti nuovi grattacieli commerciali e residenziali e la conseguente domanda di ascensori è seguita. L'attuale mercato annuale supera le 60,000 unità e si prevede un aumento di circa l'8% all'anno. Sulla base di questo contesto di sviluppo economico e di prospettive positive per il settore degli ascensori, è giusto che New Delhi sia stata scelta per ospitare la riunione plenaria 178 dell'International Organization for Standardization Technical Committee (ISO/TC) dal 9 al 13 ottobre 2017.

Riunioni del gruppo di lavoro

Le seguenti riunioni hanno preceduto l'effettiva riunione del comitato plenario: ISO/TC 178 Working Group (WG) 4 Requisiti di sicurezza e valutazione dei rischi, convocato da David McColl (Canada); WG 5 Requisiti di sicurezza per scale mobili, convocato da Edip Kaci (Germania); e WG 6 Evacuation and Lift Dimensions, convocato da Ari Ketonen (Finlandia). Lo scopo principale di questi incontri è stato quello di continuare il lavoro assegnato ai GL, preparare aggiornamenti sullo stato dei lavori e sviluppare posizioni da presentare alla Commissione Plenaria.

Riunione plenaria

La riunione plenaria è stata aperta da Christian De Mas Latrie, presidente dell'ISO/TC 178. De Mas Latrie ha invitato CB Singh, direttore generale del Bureau of Indian Standards (BIS), a parlare ai delegati.

Singh ha dato il benvenuto a tutti i delegati a Nuova Delhi. Ha ricordato che è stato un onore e un piacere per la BIS ospitare la 28a riunione plenaria dell'ISO/TC 178. Ha riconosciuto che molti dei delegati hanno percorso lunghe distanze per partecipare e che ciò è stato molto apprezzato. Ha sottolineato l'importanza degli standard in India e nel mondo in generale e ha riconosciuto il ruolo dell'ISO nel processo di sviluppo.

Singh ha elaborato la storia di BIS. È stata costituita al momento dell'indipendenza dell'India nel 1947, lo stesso anno in cui l'ISO è stata istituita. Da allora, ISO, BIS e India hanno fatto molta strada. Ha affermato che la BRI ha il segretariato per due TC ISO e la convocazione per 16 gruppi di lavoro.

Singh ipotizzò che fosse impossibile immaginare le città moderne senza ascensori. La sicurezza di ascensori e scale mobili è fondamentale per il continuo sviluppo delle città. La crescita senza precedenti delle città è inevitabile nei prossimi 20-30 anni con l'accelerazione dello sviluppo economico. I codici e gli standard sono fondamentali per garantire la sicurezza man mano che vengono utilizzati più ascensori e scale mobili. BIS attende con impazienza di continuare a lavorare a stretto contatto con l'ISO nell'interesse della sicurezza.

Anche Suhas Bagde, presidente dell'Indian Mirror Committee (ETD 25), ha dato il benvenuto ai delegati. Ha indicato che l'India era un grande mercato per gli ascensori e che sarebbe diventato uno dei mercati più grandi man mano che venivano costruite più città nel cielo. Ha affermato che l'ETD 25 era incentrato sullo sviluppo di standard per la progettazione, le specifiche, il funzionamento della sicurezza antincendio e la manutenzione degli ascensori. Gli Indian Standards (IS) sono obbligatori in India e ogni ascensore deve essere ispezionato per garantire la sicurezza uniforme dei passeggeri.

Bagde ha affermato che ETD 25 e BIS, in generale, sono favorevoli all'adozione di standard ISO in modo da avere un insieme di standard in tutto il mondo. A tal fine, la ISO 8100-1/2 sarà adottata non appena disponibile.

Rajeev Sharma, capo del dipartimento elettrotecnico della BIS, ha riconosciuto gli sforzi di Eva Contival (segretaria ISO/TC 178), De Mas Latrie, Singh e Bagde. Ha anche proposto un voto di ringraziamento a Meghna Mudgal, membro segretario dell'Indian Mirror Committee, per il suo ruolo nell'organizzazione dell'incontro. Ha indicato che i volontari indiani hanno partecipato alle riunioni ISO/TC 178 WG 4, 5 e 6, nonché alla riunione plenaria. L'impegno di BIS e dell'intero settore degli ascensori indiano nei confronti dell'ISO è molto forte.

De Mas Latrie ha ringraziato Singh, Bagde e Sharma per le loro gentili parole, i contributi e il sostegno all'ISO. Lui

li ha anche ringraziati per aver ospitato l'incontro e ha riconosciuto gli sforzi di Mudgal nell'organizzare gli incontri. Ha ricordato che la prima riunione plenaria ha avuto luogo a Parigi nel 1979. Ha dato il benvenuto a tutti i partecipanti e ha affermato che questa era la prima volta che l'ISO/TC 178 si riuniva in India. Ha dato un benvenuto speciale ai partecipanti per la prima volta. Ha indicato che le sedi degli incontri si sono ampliate negli ultimi anni, con incontri in Sud Africa, Australia e ora in India. Ha espresso la necessità che futuri incontri si tengano in Sud America e in altri paesi dell'Africa. De Mas Latrie ha informato il comitato dei rimpianti ricevuti. Contival ha condotto l'appello: c'erano 46 partecipanti provenienti da 16 paesi, oltre alla Pacific Asia Lift and Escalator Association.

De Mas Latrie ha espresso profondo rammarico a nome del comitato per la scomparsa di Philippe Casteleyn, ex convocatore del WG 11. È stato osservato un minuto di silenzio in onore di Casteleyn.

De Mas Latrie ha quindi presentato una sintesi dell'appartenenza all'ISO/TC 178, del marketing e delle informazioni chiave. Ci sono 53 paesi membri, di cui 26 membri "p" (votanti). Il Lussemburgo è l'ultima edizione dell'elenco dei membri "o" (senza diritto di voto). La maggior parte delle installazioni di nuove apparecchiature si trova nell'area Asia-Pacifico. La base installata mondiale di apparecchiature per ascensori supera i 15 milioni di unità. Il valore del mercato mondiale delle nuove attrezzature e dei servizi supera i 69 miliardi di dollari all'anno.

Contival ha riferito per conto del segretariato ISO TC 178 sullo stato di avanzamento dei lavori del TC 178, collegamenti con vari comitati esterni e stato della revisione sistematica degli standard per il 2017. Ha fornito un aggiornamento sullo stato dei 17 documenti nella proposta preliminare , comitato, inchiesta, approvazione e fasi di pubblicazione del processo di sviluppo degli standard. Contival ha riferito che attualmente esistono 11 collegamenti con vari comitati del Comitato europeo di normalizzazione (CEN)/Comitato europeo di normalizzazione elettrotecnica/ISO/Commissione elettrotecnica internazionale (IEC). Ha inoltre riferito che ci sono quattro standard sotto TC 178 per la revisione sistematica. Tutti questi sono previsti per essere rinnovati senza revisione tecnica. Il piano aziendale strategico ISO/TC 178 è stato rivisto per valuta e approvato dal comitato.

De Mas Latrie ha presentato Anna Caterina Rossi, responsabile del programma tecnico ISO, e l'ha accolta all'incontro. Rossi ha tenuto una presentazione completa su diverse questioni importanti relative allo sviluppo di standard nell'ambito dell'ISO. Ha approfondito il ruolo della gestione del progetto e come potrebbe aiutare ad accelerare il processo di sviluppo degli standard. Ciò include un processo strutturato per l'avvio e l'attuazione di un progetto di sviluppo degli standard.

Il processo prevede una discussione tra il proponente e la segreteria del comitato per stabilire il miglior percorso di sviluppo del progetto. Il segretariato effettuerà una valutazione dei rischi per identificare in anticipo potenziali problemi. Rossi ha anche informato che il criterio di approvazione per un nuovo oggetto di lavoro era stato aumentato a due terzi (piuttosto che a maggioranza semplice) dei membri p che votavano positivamente. Ha affermato che ogni TC deve avere un piano aziendale strategico che deve essere rivisto e aggiornato ad ogni riunione plenaria.

Rossi ha fornito anche altri aggiornamenti volti a snellire e chiarire il processo di sviluppo degli standard. Ha spiegato il processo per la creazione, l'approvazione e l'utilizzo dei simboli grafici ISO. L'intenzione è quella di garantire l'uniformità dei simboli per tutti gli standard ISO. Infine, Rossi ha sintetizzato i tratti salienti dell'Accordo di Vienna, che, quando invocato, ha lo scopo di garantire l'equivalenza tra le norme europee e quelle internazionali. Ci sono diversi aspetti dell'accordo, la cui applicabilità dipende dalle circostanze. La presentazione di Rossi è stata molto istruttiva e ben accolta dal comitato.

Rapporti dai gruppi di lavoro

I convocatori di tutti i GL hanno fornito relazioni sulle attività all'interno dei loro gruppi e sullo stato dei progetti con cui erano impegnati. I rapporti sono stati informativi e hanno fornito al comitato una comprensione completa delle questioni affrontate dai gruppi di lavoro. In generale, i progetti procedono secondo tempistiche e in linea con le delibere approvate nelle precedenti riunioni plenarie delle commissioni. Sono stati sviluppati piani d'azione in aree in cui si stanno verificando difficoltà che potrebbero influenzare il risultato o il programma. I gruppi di lavoro hanno chiesto sostegno per diverse iniziative che hanno portato a diverse risoluzioni.

Risoluzioni

La riunione plenaria ISO/TC 178 è stata molto produttiva e la partecipazione attiva dei delegati ha portato all'approvazione di 20 risoluzioni. Di seguito vengono descritte alcune delle risoluzioni più significative.

Guide Rotaie

L'attuale standard per le guide, ISO 8100-33 (ISO 7465), è in fase di revisione per chiarire alcuni punti e correggere alcune imprecisioni. È stata approvata una risoluzione per preparare una nuova revisione dello standard con l'obiettivo di affrontare le proprietà dei materiali una volta completata la revisione in corso. Sarà lanciato un invito per ulteriori esperti per garantire la disponibilità delle competenze necessarie.

Valutazione del rischio

È stata approvata una risoluzione per il WG 4 per esaminare e determinare se la metodologia di valutazione e riduzione dei rischi ISO 14798 necessita di revisione dopo aver esaminato quanto segue:

  1. Garantire che la metodologia rappresenti lo "stato dell'arte" nella valutazione e riduzione del rischio.
  2. In collaborazione con (e con l'esperienza del) WG 8, sviluppare una metodologia in ISO 14798 che affronti la mitigazione dei rischi relativi all'applicazione del sistema elettronico programmabile nelle applicazioni correlate alla sicurezza e la progettazione a livello di integrità della sicurezza.
  3. Sviluppare una guida per assistere gli utenti della ISO 14798 nell'applicazione efficace della metodologia. La guida dovrebbe includere esempi pertinenti per assistere l'utente.
Standard basati sulle prestazioni

È stata approvata una risoluzione per rivedere gli standard ISO/TS 8100–22/23 (ISO/TS 22559-3/4) per gli organismi di valutazione della conformità globale per garantire che siano coerenti con ISO/IEC 17065, che rappresenta lo stato dell'arte nella certificazione e valutazione della conformità. Questi standard sono necessari per garantire un utilizzo uniforme degli standard basati sulle prestazioni su base mondiale.

Comandi dell'ascensore

È stata approvata una risoluzione per rivedere i controlli per ascensori (ascensore) ISO 8100-7 (ISO 4190-5) ed estenderne l'ambito per garantire la compatibilità con la norma EN 81-70. Lo standard include disposizioni per i controlli necessari per soddisfare i requisiti obbligatori in vari paesi.

Requisiti del terremoto

È stata approvata una risoluzione per lanciare una chiamata di esperti per la revisione della ISO TR 25741 Comparazione dei requisiti sismici per garantire un'adeguata competenza per la revisione di questo rapporto tecnico. Ciò è particolarmente importante in vista della proliferazione di grattacieli in tutto il mondo.

Compatibilità elettromagnetica

È stata approvata una risoluzione per richiedere al WG 8 di rivedere "ISO 8102-2 (ISO 22200): Requisiti elettrici per ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili - Parte 2: Compatibilità elettromagnetica con riguardo all'immunità" per garantire che sia coerente con lo stato del arte in immunità elettromagnetica.

Consumo di energia

La misurazione del consumo energetico è di crescente importanza in tutto il mondo. È stata approvata una risoluzione che richiede l'apertura di un nuovo elemento di lavoro preliminare per rivedere la norma ISO 25745-2 per includere le installazioni che contengono zone espresse.

convocatori

Sono state approvate risoluzioni per riconfermare McColl, Kaci, Ketonen e Vincent Robibero come convocatori dei WG 4, 5, 6 e 8, rispettivamente, per un ulteriore mandato di tre anni. Il comitato ha riconosciuto il continuo impegno e la dedizione di questi leader.

Grazie al Presidente

In base alla politica ISO, esiste un limite di durata per il mandato del presidente di tutti i TC. Raggiunto il termine per De Mas Latrie. È stata approvata una delibera in cui si afferma:

"I delegati e i membri dell'ISO/TC 178 desiderano esprimere la loro gratitudine al presidente uscente, Christian de Mas Latrie, per gli eccellenti risultati, nonché per la leadership di successo dell'ISO/TC 178 nei 10 anni precedenti".

Incontri futuri

È stata approvata una risoluzione per accettare con gratitudine la proposta del DIN (Istituto tedesco per la standardizzazione) di ospitare l'ISO/TC 178 e i suoi gruppi di lavoro per la sua riunione plenaria nel 2019 a Francoforte, in Germania. Il gruppo di lavoro e le riunioni plenarie si svolgeranno durante la prima settimana di aprile 2019, con quest'ultima a partire dal 4 aprile 2019.

L'ISO/TC 178 ha anche preso atto delle proposte di ospitare future riunioni plenarie dalla Malesia e dalla Cina nell'ottobre 2020. Le proposte saranno valutate e decise dal presidente dell'ISO/TC 178, considerando gli obiettivi generali del TC. Alla Standards Administration of China e al Department of Standards Malaysia è stato chiesto di presentare proposte definitive per ospitare il WG 2019 e le riunioni plenarie entro la fine di dicembre 2017.

Ulteriori comunicazioni e osservazioni

McColl ha annunciato che Takeshi Miyata della Japan Elevator Association andrà in pensione alla fine del 2017. Miyata è il portavoce della delegazione giapponese presso l'ISO/TC 178. È attivo nel WG 4 dal 2007. Ha anche guidato il Japanese Study Group sulla Task Force sulla Convergenza. Miyata è stato determinante nella creazione degli standard industriali giapponesi (JIS) per la sicurezza degli ascensori. Questi standard sono allineati, in larga misura, con ISO/DIS 8100-1/2. Inoltre, Miyata ha guidato lo sviluppo della tabella in ISO/DTS 8100-3 che identifica i requisiti JIS da utilizzare al posto delle clausole ISO/DIS 8100-3. Miyata mancherà molto a WG 4. Ketonen ha aggiunto un tributo a Miyata e lo ha ringraziato per il suo contributo al lavoro di WG 6. Ha augurato a Miyata il meglio per il suo ritiro. Miyata ha ringraziato McColl e Ketonen per le loro gentili parole e ha indicato che è stata un'esperienza gratificante lavorare con i membri dei gruppi di lavoro e del TC.

A nome della segreteria dell'ISO/TC 178, Contival ha reso omaggio alla leadership di De Mas Latrie. Contival ha descritto De Mas Latrie come un vero professionista con una prospettiva multiculturale. Sotto la sua guida, l'ISO/TC 178 ha raggiunto diverse parti del mondo. Le riunioni plenarie si sono svolte per la prima volta in Russia, Africa, Australia e, ora, in India. Sono stati compiuti molti progressi nella creazione di standard internazionali con una forte direzione fissata per il futuro.

De Mas Latrie ha ringraziato Contival per le sue gentili parole e il servizio dedicato nel corso degli anni. Ha riflettuto sul suo incarico come presidente dell'ISO/TC 178, durante il quale ha incontrato molti esperti, alcuni dei quali sono andati in pensione, altri hanno lasciato questo mondo. Si sentiva privilegiato per aver scoperto altri modi di vivere e altri modi di pensare. Interagire con rappresentanti di culture diverse ha rafforzato la sua fondamentale fiducia e rispetto per gli altri.

De Mas Latrie ha espresso orgoglio per i risultati dell'ISO/TC 178 ma con umiltà. Ha detto che il merito era del segretario, dei convocatori, degli esperti del GL e di tutti i volontari che hanno contribuito ai risultati finali. Ha ricordato ai partecipanti che il progetto Worldwide Prescriptive Standard era stato lanciato dal precedente presidente, Philippe Lamalle, ed era in fase di completamento come ISO 8100-1/2 e ISO/TS 8100-3.

De Mas Latrie ha ringraziato Singh, Bagde, Sharma e la BRI per aver ospitato gli incontri, e Mudgal per la sua efficiente organizzazione. De Mas Latrie ha lodato il comitato per la diligenza dei suoi membri e per i progressi compiuti. Ha ringraziato i convocatori ei membri del gruppo di lavoro per il loro duro lavoro e impegno, nonché i delegati e gli ospiti per la loro partecipazione. De Mas Latrie ha anche ringraziato il comitato di redazione della risoluzione (il vostro autore, Guillaume Bonatre e Contival) e Rossi per le sue intuizioni e indicazioni.

Raccomandazione per la nomina del prossimo presidente

Contival ha spiegato che l'Association Française de Normalization (AFNOR), che è il segretariato dell'ISO/TC 178, ha la responsabilità di raccomandare un candidato idoneo alla presidenza del TC 178 al senior management dell'ISO.

Dopo molte considerazioni, AFNOR ha selezionato il Dr. Gero Gschwendtner come candidato alla presidenza. Il Dr. Gschwendtner ha più di 20 anni di esperienza nel settore degli ascensori, inclusi molti anni in codici e standard. È membro attivo di ISO/TC 178 WG 4, 5 e 6 e membro dell'Austrian Standards Committee ON AG 017. È coordinatore del CEN/TC 10 WG 2, responsabile dello sviluppo della serie EN 115 delle norme per la sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili. È anche un membro attivo del CEN/TC 10, incluso il TC 10 WG1.

Gschwendtner è molto articolato e ha ottime qualità tecniche e di leadership. L'annuncio è stato ben accolto dai presenti, che si sono congratulati con lui.

De Mas Latrie ha ricordato ai partecipanti che il progetto Worldwide Prescriptive Standard era stato lanciato dal precedente presidente, Philippe Lamalle, ed era in fase di completamento come ISO 8100-1/2 e ISO/TS 8100-3.

Riflessioni conclusive

Nel complesso, la 28a riunione plenaria ISO/TC 178 è stata molto produttiva e di successo. Molto lavoro resta da completare. L'organizzazione dell'incontro e la cura dei dettagli hanno costituito l'affermazione della capacità e della professionalità del team BIS.

Al termine dell'incontro e al tramonto del sole su Nuova Delhi, il tuo autore ha riflettuto su una citazione del Mahatma Gandhi: "In modo gentile, puoi scuotere il mondo". In effetti, i progressi visibili nello sviluppo di nuovi edifici, centri commerciali, sistemi metropolitani, strade e altre infrastrutture danno vita all'espressione di Gandhi. L'India sta certamente emergendo come una vibrante potenza economica e la sua impronta nel mondo sarà sempre più evidente con il passare del tempo, anche se in modo gentile.

Tag correlati
Sponsored
Sponsored

Mondo Ascensore | Copertina febbraio 2021

flipbook

Sponsored

Mondo Ascensore | Copertina febbraio 2021

flipbook

Sponsored