Sponsored
Sponsored

È un piccolo mondo

Sponsored

Chiunque sia stato a Disney World ha probabilmente fatto il giro in barca, in cui i bambini di molti paesi diversi cantano la canzone impossibile da toglierti dalla testa, "It's a Small World". La canzone sottolinea quanto siamo tutti vicini, nonostante le tante barriere, usanze e lingue. Quella giostra ha recentemente compiuto 50 anni, quindi è stata effettivamente sviluppata in un'epoca in cui il mondo era ancora un posto molto grande, i viaggi all'estero erano riservati ai ricchi e le connessioni internazionali erano piuttosto insolite per la persona comune.

Mentre Walt Disney merita un po' di merito per aver reso il mondo più piccolo per i bambini, credo fermamente che mio padre, William C. Sturgeon, meriti il ​​merito di aver unito i "mondi degli ascensori". Credeva nelle associazioni come “collante” per tenere insieme le industrie locali e nelle riviste come mezzo di comunicazione per le comunità di nicchia. Mentre scriveva sull'industria degli ascensori in vari paesi, ha cercato di aiutare l'industria di ogni nazione a costruire le proprie istituzioni. Ha incoraggiato i giornalisti a scrivere sul loro (nostro) settore ea scambiare idee con ELEVATOR WORLD negli Stati Uniti Grazie a ciò che ha incoraggiato, la seconda e la terza generazione qui a EW possono viaggiare in qualsiasi paese e trovare amici.

Mentre continuiamo il nostro 61° anno di attività, abbiamo compiuto passi importanti per rafforzare i legami formati decenni fa da Sturgeon e per costruirne anche di nuovi. L'industria degli ascensori in India non aveva una rivista fino a sei anni fa, quando Elevator World, Inc. e Virgo Publications sono diventati partner. Ora ci sono più di 8,000 abbonati a EW India. In Sud America, Sturgeon ha incoraggiato Carmen Maldacena a scrivere per EW, così come per Subir & Bajar, la rivista argentina, e così ha fatto, viaggiando in tutto il continente per riferire sull'industria latinoamericana dalla sua base in Argentina. Recentemente, Maldacena è venuto da noi per incoraggiare una partnership con quella rivista, prodotta dall'associazione Camara de Ascensores y Afines. In Cina, il nostro corrispondente di lunga data Peng Jie ha recentemente prodotto EW Cina per l'Expo mondiale di ascensori e scale mobili di maggio. È un altro corrispondente internazionale che, da giovane, ha incontrato Sturgeon ed è stato influenzato ad avvicinare i nostri mondi.

Infine, ma forse la cosa più importante, Elevator World ha acquistato la rivista turca Asansör Dünyası, che in turco significa "Elevator World". Molti anni fa mio padre incontrò l'editore di questa rivista, lo incoraggiò e gli diede il permesso di usare il nome in cambio di un flusso di informazioni dalla Turchia. Quando sua figlia, Yelda Beray, ha deciso di vendere la rivista, è venuta per prima da noi. Il nipote di Sturgeon e mio figlio, T.Bruce MacKinnon, si erano incontrati diverse volte con i direttori della rivista turca alle fiere di Istanbul, e ha guidato l'incarico per Elevator World di stabilire una filiale a Istanbul e consolidare l'accordo. Il supporto per l'acquisto è arrivato rapidamente da associazioni e aziende locali. Il resoconto completo dell'acquisizione è in questo numero accompagnato da un'esplorazione del mercato turco e dalla storia di Asansör Dünyası (P. 38).

L'argomento principale di questo mese è l'attrezzatura da campo. Un ottimo articolo di Continuing Education di Rob Wurth parla della Wurtec False Car — come installarla e usarla — con una grafica eccellente. Wurth mette in evidenza i suoi sistemi di sicurezza e include suggerimenti e programmi di ispezione. Concentrandosi anche sulla sicurezza sul campo, Paul Waters osserva che poco è cambiato nell'approccio che OSHA adotta nel nostro settore. Dice che continua ad essere "tutto bastone e niente carote", con l'OSHA che non dà enfasi al cambiamento volontario, ma solo alla punizione.

Gli eventi associativi e aziendali riempiono il numero di questo mese. Gli appaltatori statunitensi si sono riuniti a Tampa per l'istruzione in occasione dell'evento primaverile della National Association of Elevator Contractors (NAEC). La loro conferenza educativa di primavera ha battuto tutti i precedenti record di partecipazione, il che è di buon auspicio per il settore negli Stati Uniti .” Nel frattempo, in Germania, ThyssenKrupp Elevator sta costruendo una torre di prova dall'aspetto molto moderno, progettata dall'architetto tedesco-americano Helmut Jahn, nel mezzo di un'antica città, Rottweil. Sarà la seconda struttura più alta della Germania. Nel Regno Unito, Shorts Lifts ha celebrato 100 anni nel settore con un "open day", in cui il produttore di Bradford, nel Regno Unito, ha portato i suoi prodotti in un bellissimo sito vicino a Canary Wharf a Londra. A Mumbai, l'International Elevator & Escalator Expo ha avuto più di 65 visitatori e 10,000 espositori. Nel suo quinto anno, questo evento ha continuato ad attirare membri del settore, oltre a creare sviluppatori per mostre e sessioni tecniche. Questo evento ha avuto una mostra unica: un "Memorial Wall" con poster di leader del settore degli ascensori che sono scomparsi negli ultimi anni. Dei 175 veterani in primo piano, la maggior parte erano indiani; tuttavia, uno era europeo e tre provenivano dagli Stati Uniti - George Strakosch, Quentin Bates e Sturgeon - dimostrando ancora una volta che l'industria degli ascensori è davvero "un piccolo mondo dopotutto"!  

Tag correlati
Sponsored
Sponsored

Editor ed editore di Elevator World

Mondo Ascensore | Copertina di giugno 2014

flipbook

Sponsored

Mondo Ascensore | Copertina di giugno 2014

flipbook

Sponsored