Sponsored
Sponsored

L'attenzione per l'ambiente di Orona

Sponsored
Oronas-Environmental-Focus
L'ascensore ad alta efficienza energetica di Orona all'Acquario di San Sebastian in Spagna

Il centro di ricerca e innovazione espone il suo obiettivo di raggiungere un futuro urbano sostenibile attraverso sistemi di trasporto verticale efficienti dal punto di vista ambientale.

Inserito da Orona

Fondato nel 1964 e con sede a Hernani, in Spagna, il gruppo aziendale di Orona comprende più di 30 società in Spagna, Francia, Portogallo, Regno Unito, Irlanda, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo. Con due stabilimenti di produzione in Europa che impiegano 4,080 professionisti, Orona è leader europeo in termini di capacità di produrre sistemi di ascensori completi. Con l'obiettivo di realizzare un futuro urbano più sostenibile attraverso sistemi di trasporto verticale efficienti dal punto di vista ambientale, Orona è un centro di ricerca e innovazione per la mobilità urbana sostenibile e autosufficiente che fornisce anche servizi di analisi energetica.

Design

Orona è una delle prime aziende nel settore degli ascensori a ricevere la certificazione di progettazione ambientale secondo la norma ISO 14006. Ha sviluppato e applicato concetti di eco-efficienza alla sua linea di piattaforme 3G, ottenendo cambiamenti di consumo energetico pari a una riduzione di 2,148 kg di CO2 all'anno rispetto agli ascensori idraulici, con una riduzione di 1,074 kg CO2 all'anno rispetto ai tradizionali modelli a due velocità. In conformità con VDI 4707, le soluzioni Orona 3G rispettano la massima classificazione energetica in tutte le categorie.

3G

A Interlift 2011 ad Augsburg, in Germania, Orona ha presentato la sua linea di prodotti 3G, che comprende:

  • Orona 3G 2016: installato in uno stand a torre, questo ascensore è in grado di trasportare 13 passeggeri a velocità fino a 1 mps. Si distingue per traffico, capacità di trasporto, robustezza, autonomia e comfort, incorpora azionamenti che riducono il consumo di energia operativa del 45%. L'ascensore è dotato di illuminazione a LED e sistema di spegnimento automatico, indicatori con compensazione automatica e sistema di accumulo di energia con indicatore di consumo. L'energia prodotta dal movimento dell'ascensore e le prestazioni del sistema rigenerativo possono essere visualizzate su schermi esterni alla torre. Questi sistemi consentono di utilizzare l'energia immagazzinata per ridurre il consumo energetico e consentire operazioni di soccorso in caso di mancanza di corrente.
  • La barella esposta allo stand, con dimensioni di 1,100 X 2,100 mm, rivestita in acciaio inox lino, pavimento in ceramica e illuminazione a LED, è conforme alle linee guida del Memorandum tecnico sanitario per gli ospedali pubblicato dal Servizio sanitario nazionale del Regno Unito. L'auto ha un soffitto antiabbagliante, mantiene l'illuminazione fino a 3 ore. nelle emergenze e ha funzioni di controllo specifiche per gli ospedali.
  • La "macchina universale per la sostituzione degli ascensori" offre vantaggi in termini di dimensioni e utilizzo di spazio e coppia elevata ed è il 30% più efficiente dal punto di vista energetico rispetto alle unità senza locale macchina ad ingranaggi. Inoltre, la sua corda non necessita di lubrificazione.
  • Gli ascensori 3G di Orona forniscono prestazioni di qualità attraverso l'utilizzo di:
  • Azionamenti a trazione diretta che riducono il consumo energetico fino al 50% rispetto ai tradizionali modelli di ascensori a due velocità e fino al 70% rispetto agli ascensori idraulici.
  • Sono inoltre disponibili l'illuminazione a LED, le operazioni di spegnimento dell'illuminazione per quando l'ascensore non è in uso, il controllo intelligente della selezione della destinazione e la modalità standby per i comandi.

Net0Lift (sollevamento netto zero)

Orona è una delle principali società di ricerca e sviluppo in Spagna e, negli ultimi quattro anni, ha perseguito lo sviluppo di tecnologie mirate a sistemi di ascensori sostenibili per edifici nuovi ed esistenti attraverso il progetto Net0Lift. Con un budget di 27.5 milioni di euro (36.4 milioni di dollari), il progetto ha avuto successo, vedendo la partecipazione di 13 aziende, 14 università e diversi centri tecnologici. Ha sviluppato una tecnologia che consente agli ascensori di diventare sempre più sostenibili e di ridurre il peso dell'auto fino al 50%. Sono stati compiuti progressi anche nell'uso dell'energia in eccesso esistente creata da un'auto vuota in salita o da un'auto completamente carica in discesa attraverso l'accumulo di energia in eccesso, che viene immagazzinata nelle batterie o restituita direttamente all'edificio.

Impegno ambientale

Nel 2011, Orona ha monitorato e controllato i consumi energetici in tutti i suoi stabilimenti produttivi e ha istituito politiche attente all'ambiente. Gli operatori di manutenzione nelle regioni geografiche calde devono guidare solo motociclette elettriche per eseguire la manutenzione e la società ha firmato un contratto con Energy Organism per utilizzare veicoli elettrici per i viaggi di manutenzione. A marzo, cinque operatori di manutenzione di ascensori e scale mobili di Orona hanno iniziato a utilizzare i veicoli elettrici per le chiamate di servizio. Inoltre, tutti gli operatori della manutenzione sono tenuti a frequentare corsi di guida efficiente per imparare a diventare più attenti all'ambiente. Per il terzo anno consecutivo, Orona sponsorizzerà il premio Get Up, rivolto a laureati in Ingegneria e Architettura delle università di San Sebastian, Alfonso X e Madrid i cui progetti sono incentrati sull'ambiente.

A maggio gli edifici di Orona riceveranno la certificazione di gestione energetica secondo la norma ISO 50001. Secondo le valutazioni degli esperti, Orona sarà la prima azienda nel settore degli ascensori ad ottenere tale certificazione. La certificazione ISO 50001 può aiutare le organizzazioni a migliorare la propria efficienza energetica e ridurre l'impatto ambientale. Lo standard fornisce un modello per aiutare a pianificare e gestire sistematicamente l'utilizzo dell'energia. Concentrandosi sulle prestazioni e sul miglioramento, la ISO 50001 contribuirà a una maggiore efficienza energetica:

  • Fornire un quadro per l'integrazione dell'efficienza energetica nelle pratiche di gestione
  • Migliorare l'uso dei beni che consumano energia
  • Confronto, misurazione, documentazione e comunicazione dei miglioramenti dell'intensità energetica e dell'impatto previsto sulle emissioni di gas serra
  • Consentire trasparenza e comunicazione nella gestione delle risorse energetiche
  • Fornire le migliori pratiche di gestione dell'energia e buone pratiche di gestione dell'energia
  • Valutare e dare priorità all'implementazione di nuove tecnologie efficienti dal punto di vista energetico
  • Fornire un quadro per promuovere l'efficienza energetica lungo tutta la catena di approvvigionamento
sponsorizzato

Ottieni di più Elevator World. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Ti preghiamo di inserire un indirizzo email valido.
Qualcosa è andato storto. Si prega di controllare le voci e riprovare.
Sponsored
Sponsored
Alimak-Hek-on-the-Thames

Alimak Hek sul Tamigi

Ascensore-Mondo---Fallback-Immagine

Come ottenere il dolce gusto del successo dai tuoi progetti di ascensori

NEC-Articolo-620-Ascensori-Parte I

NEC Articolo 620: Ascensori, Parte I

Nord-America-e-Messico-Un-aggiornamento-di-tendenze-economiche-e-industriali

Nord America e Messico: un aggiornamento sulle tendenze economiche e industriali

Esplorazione-soluzioni-di-servizio-sostenibili-per-ascensori

Esplorazione di soluzioni di servizi sostenibili per gli ascensori

EESF-riunione annuale

Riunione annuale del EESF

Ascensore-Mondo---Fallback-Immagine

Ascensori idraulici: la soluzione verde economica per piani bassi

Eolico-Turbine-Elevatori-Parte-I

Ascensori a torre per turbine eoliche, parte I

Sponsored
Sponsored