Sponsored
Sponsored

TL Jones: Modernizzazione dell'ascensore nel 2012

Sponsored
Figura 2: T2 installati al 200 di Mary Street a Brisbane: le cornici circostanti incorporano tastiere conformi al Disability Discrimination Act, pulsanti di controllo meccanico e interruttori a chiave per la funzionalità di ascensori e vigili del fuoco.

Qui vengono discusse tre modernizzazioni del progetto, con un'enfasi sulla tecnologia utilizzata.

Il 21° secolo ha visto grandi progressi tecnologici in tutti gli aspetti della vita e il settore degli ascensori non è diverso. Con oltre 10 milioni di ascensori che dovrebbero essere in servizio in tutto il mondo entro il 2013, l'uso degli ascensori è una parte essenziale della vita urbana e, con una forte crescita edilizia prevista, questo dovrebbe solo intensificarsi. In concomitanza con questo nuovo lavoro di costruzione, il mercato mondiale della modernizzazione e delle riparazioni previsto ammonta a circa 32 miliardi di dollari.

La modernizzazione degli edifici (e, in particolare, dei loro ascensori) è guidata da diversi fattori. Gli ascensori richiedono manutenzione per tutto il loro ciclo di vita e alla fine diventano antieconomici da mantenere; quindi, c'è una ragione finanziaria per aggiornare l'attrezzatura dell'ascensore. La modernizzazione può essere richiesta anche per motivi di sicurezza o conformità agli standard legislativi e di settore, come l'Americans with Disabilities Act (ADA), ASME A17.1-2007/CSA B44-07: Codice di sicurezza per ascensori e scale mobili in Nord America, EN 81: Norme di sicurezza per la costruzione e l'installazione di ascensori in Europa, e AS1735.12: Ascensori, scale mobili e tappeti mobili in Australia. Infine, la modernizzazione degli ascensori potrebbe essere un'azione proattiva da parte della gestione dell'edificio o della proprietà per attirare o trattenere gli inquilini esistenti o posizionare l'edificio come proprietà principale.

Il marchio Microscan di barriere fotoelettriche a infrarossi di TL Jones Ltd. e la gamma Commander™ di pannelli per auto a sfioramento sono utilizzati in molti edifici in tutto il mondo e impiegati in pacchetti di ammodernamento sia funzionali che di alta qualità (ELEVATOR WORLD, luglio 2010). Attraverso la sua associazione con la divisione ascensori di Halma Group (che include Emotive Display, Memco, Janus Elevators e Monitor Controls), TL Jones fornisce una gamma di prodotti per la modernizzazione (EW, febbraio 2012). I seguenti progetti servono come esempi dei suoi prodotti in azione.

Il Berkshire al Preston Center

A marzo, il Berkshire at Preston Center, un edificio per uffici commerciali a Dallas, stava facendo modernizzare i suoi ascensori Fujitec con pannelli touch di TL Jones forniti da Monitor Elevator Products. Sono stati installati due touch panel Commander T2 per ascensore, uno su ciascun lato delle porte dell'ascensore. I pannelli sono stati progettati dai designer TLJ Media di TL Jones in collaborazione con il gestore della proprietà per fornire un'immagine specifica del marchio (Figura 1).

L'ascensore principale consente l'accesso a 16 piani; agli inquilini più importanti viene offerto il proprio pulsante sullo schermo con il proprio logo. Gli ascensori a livello del parcheggio hanno un design complementare e utilizzano la stessa piattaforma hardware. Ciò mostra i vantaggi della gamma di prodotti in quanto l'hardware, una volta installato, facilita le modifiche e i diversi design da aggiornare per un uso futuro. Lo sfondo dello schermo mostra l'esterno dell'edificio e in ogni schermo è presente una finestra multimediale. Il contenuto di questa finestra viene trasmesso in streaming a ciascun T2 da un server centrale e consente la configurazione del contenuto per ciascuna unità da un singolo media server situato nell'ufficio di gestione dell'edificio.

200 Mary Street

Quando KONE ha modernizzato 200 Mary Street, home della sede centrale del Gruppo Cromwell a Brisbane, in Australia, ha installato T2 oltre a display LCD E-motive Evolution™ S2, telefoni di emergenza Janus e bordi di sicurezza per porte Memco Panachrome. Ogni ascensore ha due T2 (Figura 2) alloggiati in cornici che incorporano tutti i componenti necessari per la funzionalità dell'ascensore e una tastiera per soddisfare il codice di accessibilità locale. In questa installazione, il T2 incorpora il marchio del proprietario come parte dello sfondo dell'immagine dello schermo con grandi pulsanti ad alto contrasto. L'indicazione della posizione e della direzione dell'ascensore è data dal display S2 posizionato sopra l'ingresso della porta che mostra anche l'ora e la data e le informazioni sulla fermata successiva, insieme a una presentazione di immagini. I display e il T2 comunicano con i controller dell'ascensore tramite un protocollo seriale all'encoder/controller per informazioni di messaggistica, posizione e direzione.

Per soddisfare le ultime normative in Australia, i telefoni di emergenza di Janus sono installati in ogni ascensore per fornire la comunicazione tra cabina, vano ascensore e fossa e chiamate di emergenza al call center. La sicurezza della porta è fornita dal rilevatore di porte a infrarossi Panachrome 3D di alta qualità che non solo esegue il rilevamento di oggetti richiesto per evitare l'impatto con persone e oggetti, ma fornisce anche un feedback visivo con LED verdi per mostrare quando è sicuro entrare nell'ascensore, prima di passare a led rossi lampeggianti per avvisare quando le porte stanno per chiudersi.

Hotel Taj President

I Commander T1 con display E-motive sono stati combinati negli ascensori Otis del Taj President Hotel di Mumbai. Le unità T1 possono essere fornite con design e colori aziendali per adattarsi all'ambiente circostante. Il T1 fornisce anche un'installazione rapida tramite un singolo ritaglio nel pannello, al contrario di più ritagli per i pulsanti. È montato a filo con una superficie in vetro antivandalo. A differenza del T2, questa unità non è configurabile una volta installata. Le informazioni dinamiche in questo tipo di modernizzazione possono essere ottenute accoppiando il T1 con un display E-motive. Ciò offre ai gestori delle proprietà la possibilità di configurare le informazioni per gli utenti dell'ascensore, come la posizione, la direzione e le informazioni sul piano. L'interfacciamento a controller nuovi o esistenti viene eseguito da una scheda di interfaccia che consente l'utilizzo del cablaggio dei pulsanti esistenti (se richiesto). Il T1 può anche essere collegato per comunicare con il controllore tramite protocollo seriale e, quindi, ridurre il numero di fili necessari. Esemplificando la robustezza del T1, uno dei suoi casi di modernizzazione ha eliminato le chiamate di emergenza per atti di vandalismo dei pulsanti da una media di una volta alla settimana per un periodo di 18 mesi.

sommario

Gli esempi hanno mostrato l'ampiezza della modernizzazione che può essere realizzata, offrendo vantaggi ai proprietari di edifici, alle società di ascensori e agli utenti di ascensori. Questi includono l'attenuazione della sicurezza, l'anti-vandalismo e le preoccupazioni per l'accessibilità, mentre elevano l'immagine di un edificio e dei suoi inquilini a uno di lusso moderno.

Tag correlati
Sponsored
Sponsored

Mondo Ascensore | Copertina di maggio 2012

flipbook

Sponsored

Mondo Ascensore | Copertina di maggio 2012

flipbook

Sponsored