Simposio britannico su ascensori e scale mobili 2022

Simposio britannico su ascensori e scale mobili 2022

di Richard Peters

Ripensando al 13° Simposio su ascensori e scale mobili, tenutosi presso l'Hilton Hotel di Northampton, nel Regno Unito, il 21 e 22 settembre, non credo di aver mai visto così tante facce sorridenti a una conferenza sugli ascensori! Dopo la pandemia, abbiamo tutti apprezzato molto la possibilità di incontrarci di nuovo di persona. Si rinnovò vecchie amicizie e se ne formarono di nuove. E senza dimenticare lo scopo del simposio, siamo stati letteralmente bombardati da rapporti su nuove ricerche e sviluppi da tutto il mondo. È un momento entusiasmante per far parte del nostro settore e ci sono molte nuove innovazioni. Eventi come il Lift & Escalator Symposium ci offrono un'eccellente panoramica di ciò che è nuovo e "prossimamente".

Quest'anno abbiamo avuto 26 documenti e una tavola rotonda in due giorni, rendendolo un programma ricco e in rapido movimento. La fascia oraria di 15 minuti per ogni relatore ha incoraggiato tutti a concentrarsi sulle innovazioni chiave, lasciando che la carta scritta parlasse dei dettagli. Questo formato era popolare tra i delegati; anche il delegato della conferenza più impegnato preferirebbe non avere un'esposizione riga per riga sulla derivazione delle equazioni per l'analisi del traffico, cosa di cui sono stato colpevole in passato.

In caso di ricorrenza della pandemia, l'evento doveva essere ibrido, consentendo alle persone di partecipare online o di persona. Per fortuna, non ci sono più restrizioni nel Regno Unito e il rischio di COVID-19 era sceso al punto che pochi erano preoccupati di recarsi alla sede di Northampton. In ogni caso, abbiamo avuto alcuni visitatori online, inclusi tre relatori che non hanno potuto viaggiare. Gli aspetti tecnici dell'esecuzione di una chiamata Zoom in una sala conferenze sono complessi, ma la tecnologia ha funzionato, comprese le conversazioni tra relatori online e delegati in sala.

Simposio britannico su ascensori e scale mobili 2022
Simposio britannico su ascensori e scale mobili 2022
Matteo Appleby

La conferenza è stata aperta da Stefan Kaczmarczyk, che ha anche presieduto la prima sessione su "Ingegneria ed Energia". Matthew Appleby ha parlato della generazione e dell'applicazione della cinematica dinamica (senza utilizzare alcuna equazione!), e Gabriela Roivainen ha affrontato le simulazioni dinamiche per la diagnosi dello stato di salute degli ascensori. Jaakko Kalliomaki ci ha riportato indietro nel tempo al 1927 con il suo giornale; è stato l'anno che ha segnato la direzione dell'ingegneria degli ascensori elettrici per un secolo. Adam Scott e Richard Peters hanno entrambi affrontato l'argomento dell'energia: Scott con il suo articolo "Edifici ad alta efficienza energetica - Valutazione dell'impatto di ascensori e scale mobili" e Peters con il suo articolo "Modellazione energetica degli ascensori per la progettazione di edifici ecologici". La necessità per la nostra industria di considerare l'impatto ambientale delle nostre scelte progettuali è stato uno dei temi ricorrenti della conferenza.

La sessione 2, intitolata "IoT e tecnologia", è stata presieduta da Philip Hoffer. Kenneth Ong, Paul Clements e Michele Guidotti hanno parlato di Internet of Things (IoT), altro tema ricorrente della conferenza. L'articolo di Ong era intitolato "Impostazione di standard sul monitoraggio remoto e la diagnostica per ascensori - un contesto di Singapore", quello di Clements era "Esplorazione delle applicazioni IoT per il trasporto verticale (VT) per affrontare le sfide in un mondo moderno" e quello di Guidotti era "Lift IoT: Trasformare i dati dei sensori in valore.” Miguel Castro ci ha ricordato l'importanza del Building Information Modeling (BIM) con il suo articolo "L'industria degli ascensori e il BIM: un abilitatore di progetto adottato da tempo e in genere trascurato".

La sessione 3, "Analisi del traffico e dispacciamento", è stata presieduta da Graham Barker. Per quelli di noi fortemente impegnati in questo argomento, il simposio è il luogo in cui riversiamo su ogni documento e poi li discutiamo con entusiasmo in gruppo durante le pause; c'era molto da discutere nel 2022! Lutfi Al-Sharif ha presentato il miglioramento del metodo ISP (Inverse Stops-Passengers) utilizzando il metodo Monte Carlo Simulation e Jonathan Beebe sull'interfaccia del dispatcher globale - progettazione iniziale del prototipo. Aitor Arrieta ha discusso i metodi di continuum progettazione-operazione per traffic master; Diana Andrei ha affrontato l'impatto della funzionalità di bypass dell'area di carico sul livello di servizio passeggeri; e infine, Gina Barney ha parlato con "Carico nominale e area massima disponibile per l'auto - Una proposta di revisione della EN81-20, tabella 6".

La sessione 4, la finale del Day 1, era intitolata "Maintenance" e presieduta da Nick Mellor. La sessione ha ripreso il tema dell'IoT e delle relative tecnologie nel contesto della manutenzione e riparazione. Stefan Kaczmarczyk ha presentato la firma delle vibrazioni e l'applicazione del riconoscimento intelligente dei modelli nel rilevamento e nella classificazione dei danni nelle porte automatiche degli ascensori, mentre Matti Lin ha parlato della simulazione del sistema per l'analisi dei guasti delle porte degli ascensori. Rory Smith ha parlato dell'effetto dell'intelligenza artificiale sulle operazioni di servizio e sul personale di servizio.

Seguì la cena della conferenza, con un ottimo pasto di tre portate e vino. La conversazione è continuata fino a sera al bar.

Simposio britannico su ascensori e scale mobili 2022

Il giorno 2 è iniziato con la sessione 5, "Pianificazione e progettazione", presieduta da Richard Peters. È iniziato con una relatrice invitata, Marja-Liisa Siikonen, che ha presentato una panoramica del suo nuovo libro, People Flow in Buildings. Questo importante lavoro condivide gran parte della vasta esperienza di Siikonen. Abbiamo appreso dalle domande e risposte che il suo libro è ora disponibile su Amazon. Continuando la sessione, abbiamo ricevuto documenti da Janne Sorsa su nuove prove sulla domanda di passeggeri negli ascensori nei grattacieli per uffici; Kasinadh Karra sull'ascensore modulare basato su componenti; e Phil Pearson sulle sfide tecniche legate al sollevamento di autocarri da 40 tonnellate utilizzando la tecnologia a catena rigida in uno spazio ristretto.

Un punto culminante per molti è stata la sessione 6, una tavola rotonda, presieduta da Adam Scott dal titolo "Post-COVID: l'impatto sulla progettazione di edifici e trasporti verticali". Neil Pennell ci ha fornito le idee alla base del recente documento di posizione del British Council of Office (BCO) mentre cercano di riflettere sul cambiamento nell'uso degli uffici a seguito della pandemia. Ulteriori approfondimenti sono stati forniti dagli altri relatori, Len Halsey, Rory Smith e Jochem Wit, in quanto hanno considerato le implicazioni della pandemia sui requisiti attuali e l'incertezza di ciò che accadrà in futuro. 

La sessione finale è stata presieduta da David Cooper e intitolata "Sicurezza". Daniel Meekin ha parlato dell'indagine sulla forza di chiusura delle porte automatiche motorizzate di ascensori per passeggeri/merci e raccomandazioni per ridurre il rischio di lesioni agli utenti dell'ascensore, e Mateusz Gizicki sull'indagine sull'efficacia e sulla propagazione del fuoco che contrastano le caratteristiche delle barriere tagliafuoco nel settore degli ascensori applicazioni. Tornando al tema IoT, Andrew Gorin ha parlato del monitoraggio predittivo della sicurezza IoT delle operazioni di ascensori, pozzi ed edifici. Infine, c'erano documenti di Qingping Guo sull'analisi dell'efficacia della disinfezione di un dispositivo Ultraviolet-C (UVC) per i corrimano delle scale mobili e Nick Mellor sulle sfide per la stesura di uno standard per l'evacuazione delle persone disabili che utilizzano gli ascensori.

Lutfi Al Sharif
Lutfi Al Sharif

La conferenza è stata chiusa dai co-presidenti, Stefan Kaczmarczyk e Richard Peters, che hanno ringraziato gli amministratori fiduciari del Lift & Escalator Symposium Trust, il comitato scientifico, i relatori e i delegati per tutti i loro sforzi, che rendono questo evento un successo.

Gli atti completi sono disponibili per il download da Simposio su ascensori e scale mobili. Saranno inoltre aggiunti documenti e video La biblioteca degli ascensori e delle scale mobili, la biblioteca in rapida crescita dell'ente di beneficenza di documenti e documenti di ricerca sulla tecnologia degli ascensori e delle scale mobili.

Il 14° simposio sulle tecnologie per ascensori e scale mobili si svolgerà dal 20 al 21 settembre 2023. I relatori sono invitati a presentare abstract presso Simposio su ascensori e scale mobili di LPI.

Riccardo Peters

Riccardo Peters

Richard Peters ha una laurea in ingegneria elettrica e un dottorato per la ricerca nel trasporto verticale. È direttore di Peters Research Ltd e Visiting Professor presso l'Università di Northampton. Ha ricevuto la borsa di studio dell'Istituto di ingegneria e tecnologia e del Chartered Institution of Building Services Engineers. Il Dr. Peters è l'autore di Elevate, software di analisi e simulazione del traffico degli ascensori. È amministratore del Lift & Escalator Symposium Trust.

Ottieni di più Elevator World. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Ti preghiamo di inserire un indirizzo email valido.
Qualcosa è andato storto. Si prega di controllare le voci e riprovare.
La più grande fiera del Regno Unito mai organizzata: Liftex 2022

LIFTEX 2022

Grande interesse per il ricevimento di apertura di All Elevator Industry Employers' Union (TASIS)

Grande interesse per il ricevimento di apertura di All Elevator Industry Employers' Union (TASIS)

Lezioni dal disastro della Grenfell Tower

Lezioni dal disastro della Grenfell Tower

Forme d'onda, un piccolo Trig e progettazione e riparazione dell'elevatore

Forme d'onda, un piccolo Trig e progettazione e riparazione dell'elevatore

Non c'è tempo da perdere!

Non c'è tempo da perdere!

"Veramente trasformativo"

"Veramente trasformativo"

Protezione antincendio e ascensori passanti domestici

Protezione antincendio e ascensori passanti domestici

Un ricco calendario di eventi

Un ricco calendario di eventi