Sponsored
Sponsored

Jim Lawrence

Sponsored
Jim-Lawrence

Il consulente guarda indietro alla sua lunga carriera nel settore con affetto.

James D. "Jim" Lawrence è il principale consulente senior per gli ascensori di James Lawrence & Associates LLC. Nativo di Norfolk, Virginia, vive e lavora nella vicina Richmond, Virginia. Dopo essersi laureato alla Virginia Tech a Blacksburg, in Virginia, con una laurea in ingegneria meccanica e ingegneria metallurgica e una laurea in economia aziendale, Lawrence ha iniziato nel settore degli ascensori nel luglio 1963 come senior presso la Virginia Tech, quando Otis lo ha assunto e lo ha iscritto nel suo Mid -Programma di formazione per studenti della regione atlantica, con sede a Filadelfia. Sapeva che questa era la professione giusta per lui dopo aver parlato con i responsabili regionali di Otis, che si sentivano soddisfatti dell'azienda. Dopo che Lawrence si è unito a Otis, ha scoperto che gli piaceva il tipo di lavoro, il tipo di persone con cui avrebbe lavorato e quello che ha definito il "riconoscimento di prodotto superiore nel settore" dell'azienda.

Dopo aver lavorato per Otis come tirocinante e valutatore per tre anni, Lawrence è stato inviato a Washington, DC, come rappresentante di vendita dei servizi, dove è rimasto fino al 1968. È stato quindi nominato direttore di filiale presso l'ufficio di Otis a Reading, in Pennsylvania, fino al 1972. , quando fu nominato responsabile dei servizi distrettuali. Ha ricoperto questo incarico per sei anni a Richmond, poi a Washington, DC, prima di tornare a Richmond come manager delle operazioni distrettuali. Lawrence è rimasto con Otis fino al 1987, quando ha fondato la James Lawrence & Associates.

Lawrence ha parlato ampiamente dei molti mentori che ha avuto nel corso degli anni, a cominciare da suo padre. "Lavorare presso la sua concessionaria di auto per sei mesi è stato meglio di [l'istruzione che si potrebbe ottenere da] un dottorato di ricerca di Harvard", ha osservato. Successivamente, il professor Duke Beard del Virginia Tech Labor Law College gli ha insegnato una lezione che Lawrence ha detto che gli è servito bene nei suoi giorni in cui aveva a che fare con gli amici del sindacato:

“Management e lavoro si riflettono a vicenda, come guardarsi allo specchio. Se hai una gestione dura, avrai un duro lavoro che ti guarderà indietro. Se c'è una gestione cooperativa, allora il lavoro cooperativo sarà il tuo riflesso”.

Lawrence ha detto George Strakosch, un mentore di molti nel settore che è morto l'anno scorso (ELEVATOR WORLD, agosto 2013), gli ha insegnato i principi di base dell'ascensore quando hanno eseguito insieme indagini sul traffico a New York City. Ha appreso del People Second Meter di Strakosch, un precursore della tecnologia di spedizione a destinazione che misurava il tempo in cui un passeggero rimane intrappolato nel sistema prima di raggiungere la sua destinazione.

Altri influenti nella vita di Lawrence includono:

  • Otis Philadelphia District Service Manager e Vice President (VP), Northeast Region Jim Siegel, che ha assunto Lawrence e ha supervisionato la sua formazione e i primi anni con l'azienda.
  • L'ingegnere delle vendite della regione del Mid-Atlantic Otis Charlie Knopf e il direttore distrettuale, Washington, DC e il vicepresidente senior per le operazioni nordamericane a Farmington, Connecticut, Mike Dizio, che ha incoraggiato e sostenuto Lawrence quando ha avuto conflitti con l'azienda.
  • Otis District Service Manager, Washington, DC, Bill Huntsman, che ha insegnato a Lawrence le basi della soddisfazione del cliente nella sua prima posizione di vendita.
  • Otis Maintenance Supervisor, Reading, Bill Shaw, che ha insegnato a Lawrence le buone pratiche di assunzione nella sua prima posizione dirigenziale.
  • George Gibson, Direttore di Codes & Safety, North American Operations di Otis, ha consigliato a Lawrence di unirsi a NAESA International dopo aver lasciato Otis. Entrambi sono diventati consulenti di fiducia e membri del consiglio di amministrazione dell'organizzazione.
  • Il pastore della Goodwill Baptist Church (Richmond) Robert Hess, che insegnò a Lawrence "Se ti occupi degli affari di Dio, Egli si occuperà dei tuoi affari", e il presidente dei diaconi della chiesa Conway Bradshaw.
  • Elevator WorldWilliam C. Sturgeon, fondatore di , Inc., che ha invitato Lawrence a presentare la neonata National Association of Vertical Transportation Professionals (NAVTP, ora International Association of Elevator Consultants [IAEC]) al forum Lerch Bates nel 1991. “Sturgeon mi ha inviato il suo assegno per pagare il mio biglietto aereo”, ricorda Lawrence.
  • Molti altri, tra cui Gary Falton, Paul Newton, Moe Utley e Carl Kropic di Otis; il fondatore dell'Institute in Basic Life Principles Bill Gothard; il direttore esecutivo della NAESA Bud Rommel; il giudice Bev Snuckols; e il cofondatore di Lerch Bates Inc. Quentin Bates

Lawrence afferma che la sfida più grande che deve affrontare nella sua posizione attuale non è cadere vittima della "tirannia dell'urgente". Combatte questo usando programmi e l'assegnazione quotidiana delle priorità. In qualità di consulente, si sforza "di fornire progetti che soddisfino le reali esigenze del proprietario dell'ascensore, piuttosto che fornire solo soluzioni dal manuale del prodotto del produttore", ha spiegato. "Essere stato un appaltatore [che] è passato al ruolo di professionista del design produce una specifica per un prodotto finito che è un vantaggio sia per il proprietario che per l'appaltatore".

Lawrence ama particolarmente lavorare con i clienti per un lungo periodo di tempo e vedere i nuovi approcci tecnologici di vari produttori leader del settore. "Seguire l'installazione dall'idea al completamento è una grande ricompensa", ha spiegato. "Trasformare un mediocre sistema di ascensori in un gioiello che risplende, aumenta le prestazioni e l'affidabilità e aggiunge un'identificazione distintiva all'edificio utilizzando cabine, infissi e ingressi appropriati" come quello che ha fatto la sua azienda alla Virginia State Capitol Governor's Mansion, Patrick Henry Building, Supreme Court e General Assembly e il Virginia Museum of Fine Arts sono lavori di cui è estremamente orgoglioso. "Ogni edificio ha una storia su ciò che gli ascensori migliorati hanno fatto per gli utenti e il miglioramento complessivo apportato al funzionamento dell'edificio", ha aggiunto Lawrence.

Gli obiettivi a lungo termine di Lawrence per la sua azienda e la sua carriera sono "finire bene in tutte le cose che facciamo" e "lasciare un'eredità a mio figlio, che sta seguendo le mie orme. Sta già facendo cose che migliorano la nostra qualità e produzione”. Parlando di coloro che oggi entrano nel settore degli ascensori, ha avuto il seguente consiglio: “Questo business è uno di infiniti dettagli. Fai un lavoro approfondito sul lavoro iniziale (rilievo iniziale) e verranno gettate le basi per un progetto degno di nota”.

Lawrence ammira in particolare due leader del settore: Dotty Stanlaske, direttore esecutivo di NAESA, e Morris DeSimone, responsabile del controllo qualità, Quality Elevator. Ha detto che Stanlaske "ha assunto il timone dopo la prematura morte del suo predecessore [e] ha costantemente aumentato l'organizzazione da poche centinaia a diverse migliaia". Oltre ad essere un mentore di lunga data di Lawrence, DeSimone gli ha insegnato come condurre riunioni regionali e nazionali quando erano ufficiali della NAESA. "Ha dato l'esempio di mettere gli altri al primo posto e fare per gli altri prima di te stesso come un percorso verso una vera leadership", ha elogiato Lawrence.

Guardando al futuro, Lawrence ha detto:

“Un grande cambiamento nel modo in cui effettuiamo la manutenzione è dietro le quinte. Nuovi tipi di componenti, [come] cuscinetti sigillati non manutenibili in motori e macchine, forniscono [meno] compiti da svolgere per un meccanico. Ciò includerebbe [l']eliminazione di gruppi elettrogeni, selettori vecchio stile, raggi luminosi, scarpe antinfortunistiche, controller relè, ecc. Se questi elementi sono presenti, sono necessarie visite di servizio più frequenti per tenere le cose sotto controllo. Anni fa, abbiamo mantenuto più di alcuni tipi di attrezzatura per ascensori, ma c'è ancora una base di roba vecchia che richiede l'attenzione più frequente.

“Tecniche di monitoraggio migliorate aiutano a individuare le aree problematiche e il giusto input di dati può teoricamente inviare un meccanico a un lavoro prima che il problema diventi evidente. Il problema è che ai meccanici vengono assegnati troppi vecchi ascensori mescolati con le unità di nuova tecnologia. La supervisione di un numero troppo elevato della combinazione sbagliata riduce i tempi delle attività di manutenzione preventiva necessari per ridurre le richiamate.

“Un meccanico su un percorso 'high-tech' può gestire un percorso più ampio. Tuttavia, anche [questi] percorsi hanno telefoni e luci di emergenza che richiedono la sostituzione delle batterie, spesso su base annuale. Le aziende spesso escludono dal contratto di manutenzione le cose che richiedono batterie. L'ispettore scopre che i telefoni e le luci dell'auto di emergenza non funzionano, e questo si traduce in una nuova ispezione per lui e una chiamata per il meccanico dell'ascensore. Se il meccanico lo risolvesse durante l'esame di manutenzione ordinaria o durante l'ispezione annuale [in corso], questi problemi scomparirebbero".

L'azienda di Lawrence ha superato la recessione attraverso la diversità. Lui ha spiegato:

“Svolgiamo sia attività di consulenza che di ispezione, e la consulenza è la spinta principale per la nostra attività. Il lavoro di ispezione può portarti attraverso una stagione secca di lavoro di consulenza, ma i rapporti e gli studi sulle condizioni possono anche essere una buona fonte di entrate in tempi di magra e darti i mezzi per andare avanti rapidamente quando l'economia si riprende".

Lawrence è un membro professionale dell'American Society of Mechanical Engineers, membro professionale del Construction Specifications Institute e amministratore certificato dei contratti di costruzione, membro professionale e vicepresidente dell'IAEC, ispettore privato della NAESA, ex segretario e vicepresidente regionale. Ritiene che la mostra annuale dell'Associazione nazionale degli appaltatori di ascensori e il Forum annuale dell'IAEC siano utili nell'aiutarlo a rimanere aggiornato sulla tecnologia e sugli avvenimenti del settore.

Lawrence lavora con sua moglie, Faith, responsabile dell'ufficio della sua consulenza, e il figlio più giovane, Matthew, responsabile dei servizi sul campo e vincitore della borsa di studio Bud Rommel nel 2004, specializzato in AutoCAD ed esegue ispezioni. Il figlio maggiore, Rhett, ha uno studio di produzione di registrazione a Los Angeles, mentre il figlio di mezzo, Christopher, è produttore di documentari, designer di ristoranti, scenografo e scenografo a Los Angeles. La figlia di Lawrence, Anne, è una homemaker a Simi Valley, in California, e ha quattro nipoti: Ray, Max, Ben e Sophia.

Lawrence colleziona treni Lionel, suona la fisarmonica e ama viaggiare, in particolare a Outer Banks, nella Carolina del Nord. Si offre volontario come tesoriere della sua chiesa locale e con i Gedeoni, ed è un comandante dei ministeri dei bambini di Awana. Sebbene abbia intenzione di cedere le redini della sua azienda a suo figlio nei prossimi anni, Lawrence ama ciò che fa e ha intenzione di essere attivo nell'attività purché sia ​​benedetto da una buona salute.

sponsorizzato

Elevator World Editore associato senior

Sponsored
Sponsored
Figura 3: Centrale elettrica della torre di osservazione, Condon, "Elevatore a spirale"

Sistemi di ascensori curvi e continui

False-Auto

macchina falsa

Da-un-mondo-a-un-altro

Da un mondo all'altro

Cenke-Towers-Standout-Design

Il design straordinario della torre di Cenke

Ascensore-Mondo---Fallback-Immagine

Unitec Parts Co

Palazzo-del-Parlamento-ungherese

Palazzo del Parlamento ungherese

Rilevatore di rumore per ascensori

Tester del rumore dell'ascensore

Ascensore-Mondo---Fallback-Immagine

Tecnologia telefonica di emergenza per ascensori wireless/cellulari

Sponsored
Sponsored