Da un mondo all'altro

Da-un-mondo-a-un-altro
(lr) Gözde Kılıçaslan, Bülent Yılmaz, Sadi Oktay, Dilek Yurtseven, Aslı Kapkın, Güneş Çehreli, Yelda Beray, T.Bruce MacKinnon e Dürdane Abdal

Il turco Asansör Dünyası entra a far parte del Elevator World, Inc. famiglia.

Una relazione si è formata quasi 20 anni fa tra Elevator World, Inc., il fondatore William C. Sturgeon e il fondatore della rivista Asansör Dünyası con sede a Istanbul Muzaffer Baştakar hanno chiuso il cerchio il 1 maggio con l'acquisizione di Asansör Dünyası da parte di Elevator World. Asansör Dünyası, che si traduce in "Elevator World” in inglese, è pubblicato bimestrale in inglese e turco e conta più di 3,000 lettori. Continuerà ad essere pubblicato con il nome Asansör Dünyası. Nell'annunciare la notizia, Elevator World Il vicepresidente esecutivo T.Bruce MacKinnon ha dichiarato:

“Siamo entusiasti di accogliere Asansör Dünyası come parte integrante del Elevator World famiglia. Leader riconosciuto e pubblicazione consolidata, Asansör Dünyası aiuterà ulteriormente la nostra missione di pubblicare e fornire notizie pertinenti e affidabili alla comunità dei trasporti verticali, offrendo al contempo una piattaforma di marketing globale per i nostri inserzionisti".

Asansör Dünyası's il team esistente continuerà a gestire la rivista. Sono: caporedattore Yelda Beray, figlia di Baştakar; dipendente di lunga data Bülent Yılmas, che ora è amministratore delegato; e un editore; contabile; grafico; e assistente. Il personale lavora in un ufficio a piano aperto situato in un edificio di quattro piani. MacKinnon, che ha visitato l'operazione di recente, osserva che lo spazio viene utilizzato in modo molto efficiente.

Asansör Dünyasi, la pubblicazione leader nel mercato turco degli ascensori, è stata fondata nell'ottobre 1996. Lancio di Sturgeon Elevator World nel gennaio 1953. MacKinnon spiega cosa ha portato alla creazione di Asansör Dünyası e alla sua associazione con ELEVATOR WORLD:

“Dietro questo, c'è una storia formidabile, che riflette la missione di ELEVATOR WORLD e la visione di mio nonno. Quasi 20 anni fa, il padre di Beray contattò Sturgeon e gli chiese se voleva vendere il nome”Elevator World” in modo da poter avviare una pubblicazione di rialzo per il mercato turco. Invece di accettare questa offerta, mio ​​nonno gli ha dato il diritto di usare il nostro nome se voleva tenerci aggiornati su quel mercato e lavorare con noi sugli articoli. A causa della generosità di mio nonno, del desiderio di aiutare l'industria degli ascensori e dell'impatto che ciò ha avuto sul padre di Beray, quando è morto, Beray ha ritenuto che dovessimo avere il diritto di acquistare questa pubblicazione".

Con il supporto dei responsabili delle associazioni di ascensori turche, come AYSAD, combinato con contenuti editoriali forti e specifici del settore, la rivista ha ottenuto successo non solo in Turchia, ma anche in Europa e Medio Oriente, ha affermato Yılmas. Gli abbonati includono membri del settore degli ascensori/scale mobili; professori; studenti universitari, professionali e delle scuole superiori; biblioteche; comuni e associazioni.

Elevator WorldLa proprietà di , Inc., che implica una stretta collaborazione tra le vendite e lo staff editoriale delle due riviste, promette di espandere ulteriormente la portata di Asansör Dünyası, ha affermato Beray:

“Credo Asansör Dünyası, insieme a ELEVATOR WORLD, raggiungerà un maggiore livello di successo e crescerà nel settore. A sua volta, Elevator World sta compiendo un passo molto significativo verso l'armonia con il significato della parola 'mondo' nel suo nome”.

Yılmas descrive la Turchia come la stella nascente dell'Eurasia, sottolineando che vanta la 17a economia più grande del mondo. Una "culla della civiltà" che collega l'Europa e l'Asia, la Turchia è stata ELEVATOR WORLDradar per decenni. Nel 1994, i rappresentanti turchi al LIFT '94 a Bruxelles hanno parlato con Elevator World  sulla giovane industria turca degli ascensori, costituita principalmente da ascensori a trazione con una capacità di quattro persone. L'anno successivo, Sturgeon inviò la famiglia Gale a seguire l'Expo degli impianti di risalita di Asansör '95, un evento "in un'area che ha il potenziale per i merchandiser che operano a livello internazionale". A quel tempo, l'AYSAD si stava appena formando, uno sviluppo che Sturgeon definì il più interessante.

Da allora, la Turchia ha chiaramente compiuto passi avanti verso la realizzazione del proprio potenziale. Grandi progetti, come Maslak 1453, uno sviluppo a uso misto di 24 torri a Istanbul, stanno guidando il lavoro per l'industria. Previsto per il completamento nel 2016, il progetto prevede 341 nuove unità, che KONE è stata incaricata di fornire. La popolazione della Turchia è cresciuta da circa 60 milioni a metà degli anni '1990 a quasi 80 milioni oggi.[1] Fiere come Asansör Istanbul e Inelex sono diventate popolari e sono molto frequentate.

Con l'espansione dell'economia e l'aumento della popolazione, i grattacieli a uso misto si stanno rapidamente moltiplicando, in particolare a Istanbul, dove nel 261 è stato completato lo Zaffiro di Istanbul, l'edificio più alto della Turchia, alto 2010 m.[2] È destinato a essere superato in pochi anni dalla Faco Tower, alta 298 m, sul lato europeo di Istanbul. Progettato da Skidmore, Owings e Merrill, la consegna è prevista per il 2017.[3] Con più di 100 torri, Istanbul è al 15° posto nel mondo tra le città con il maggior numero di grattacieli, tra Mosca e Sydney.[4] C'è anche una notevole attività ad Ankara, dove stanno prendendo forma una serie di torri residenziali, uffici e hotel.

A causa della generosità di mio nonno, del desiderio di aiutare l'industria degli ascensori e dell'impatto che questo ha avuto sul padre di Beray, quando è morto, Beray ha ritenuto che dovessimo avere il diritto di acquistare questa pubblicazione”.
– T.Bruce MacKinnon,
Elevator World vicepresidente esecutivo

Modernizzazioni, ispezioni e aggiornamenti sono alcuni dei fattori trainanti del mercato degli ascensori turco, ha affermato Yılmas. Tale lavoro ha contribuito a proteggere il paese dagli effetti della recessione globale e le prospettive rimangono cautamente ottimistiche. Ha elaborato:

“Finora, la Turchia ha superato abbastanza bene la recessione globale. I prossimi giorni mostreranno quanto siano sostenibili le politiche attuali. Il mercato della modernizzazione, le ispezioni annuali degli ascensori che si sono diffuse dal 2011, la trasformazione urbana e la fortificazione degli edifici per renderli resistenti ai terremoti di grande magnitudo [hanno] contribuito a mantenere forte l'industria degli ascensori durante la recessione. La sua sostenibilità, tuttavia, è una questione in discussione. La Federazione delle Associazioni Industriali, di cui AYSAD è membro e anche presidente in carica, affronterà questo tema nel suo Congresso 2014, con la partecipazione di tutti i settori”.

L'industria ha fatto molta strada negli ultimi 20 anni. Nel 2005 Sturgeon ha scritto che la Turchia produceva circa 5,500 unità all'anno. Oggi, ha detto Yılmas, il mercato è caratterizzato da:

  • Più di 20,000 nuove assemblee all'anno
  • Circa 100,000 prime ispezioni all'anno
  • Un tasso di crescita quinquennale previsto di circa il 10%, che supera le medie nazionali e globali
  • Produzione nazionale e capacità di assemblaggio sufficienti per soddisfare la domanda attuale

È la convinzione sia di Asansör Dünyasi che di ELEVATOR WORLD dall'acquisizione risulteranno una portata ampliata e un maggiore prestigio. Sefa Targit, presidente del consiglio di amministrazione di AYSAD e membro del comitato editoriale di Asansor Dunyasi, è d'accordo, definendo le due riviste una buona squadra che riunisce i migliori attori del settore del Vecchio e del Nuovo Mondo. Targit ha affermato: "Se due istituzioni di due estremità del mondo si sono attribuite valore l'una all'altra e si sono fuse, significa che entrambe hanno valore".

Referenze
[1] CIA World Factbook (www.cia.gov/library/publications/the-world-factbook/geos/tu.html)
[2] Council on Tall Buildings and Urban Habitat (CTBUH), “Tall Building Archive” (www.ctbuh.org/TallBuildings/FeaturedTallBuildings/FeaturedTallBuildingsArchive2011/SapphireTowerIstanbul)
[3] CTBUH, “The Skyscraper Center” (skyscrapercenter.com/istanbul/faco-tower/14383)
[4] Emporis, “Città con più grattacieli” www.emporis.com/statistics/most-skyscraper-cities-worldwide

Elevator World Associate Editor

Ottieni di più Elevator World. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Ti preghiamo di inserire un indirizzo email valido.
Qualcosa è andato storto. Si prega di controllare le voci e riprovare.
Ascensore-Mondo---Fallback-Immagine

Kleemann

Cenke-Towers-Standout-Design

Il design straordinario della torre di Cenke

Apertura-porte-2014

Apertura delle porte

Shorts-Open-Day-a-Londra

Shorts Open Day a Londra

Palazzo-del-Parlamento-ungherese

Palazzo del Parlamento ungherese

Ascensore-Mondo---Fallback-Immagine

Unitec Ricambi Co

Ascensore-Mondo---Fallback-Immagine

Industrie dell'innovazione, Inc

Sviluppi-in-EN-81-20-81-50-e-Norme-correlate

Sviluppi in EN 81-20, 81-50 e norme correlate