Industria nazionale degli ascensori: dalla revisione del 2020 alla visione del 2021

Amy Blankenbiller

Il tuo autore, il nuovo direttore esecutivo di NEII, valuta lo stato dell'industria del trasporto verticale e la "nuova normalità".

Entrare nel ruolo di direttore esecutivo della National Elevator Industry, Inc. (NEII) a metà ottobre (pag. 20) mi ha offerto la possibilità di guardare avanti con occhi nuovi agli obiettivi del settore e di riflettere sulle sfide e le opportunità che abbiamo vissuto nel 2020.

Uno sguardo indietro al 2020

All'inizio di marzo, molti dei comitati chiave della NEII si sono riuniti a West Palm Beach, in Florida. A quel punto, il coronavirus era diventato un argomento di discussione, ma nessuno di noi sapeva quanto avrebbe avuto un impatto sull'industria e sulle nostre vite per il resto dell'anno. Entro una settimana da quegli incontri, molte aziende e scuole hanno chiuso o gestito in remoto, gli edifici sono stati chiusi e le frontiere hanno iniziato a chiudere. I lavori sono stati classificati come essenziali o non essenziali e il lavoro degli ascensori in tutte le giurisdizioni è stato costretto ad adattarsi per affrontare le nuove sfide.
I governi federali, statali e locali si sono dati da fare per gestire la risposta. La squadra di NEII ha fatto un balzo in avanti; analizzato soggiorno-a-home e ordini esecutivi da ogni giurisdizione; e ha lavorato con sindaci e governatori in tutto il paese per garantire che tutti i lavori degli ascensori fossero considerati "essenziali", indipendentemente dalla classificazione dell'edificio o del settore in cui si è verificato. Abbiamo convocato un forum dei direttori della sicurezza del settore per confrontare le note su un'ampia gamma di questioni urgenti, comprese le difficoltà nel procurarsi maschere, guanti e altri dispositivi di protezione individuale tanto necessari; modi creativi per assemblare stazioni lavamani portatili; e strategie di mitigazione del rischio per lavorare in edifici ad alto rischio.
NEII ha anche assunto la guida nello sviluppo di "migliori pratiche" per il pubblico equestre e per i gestori delle strutture sulla base delle linee guida emesse dall'Organizzazione mondiale della sanità e dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). E, per garantire che tutte le informazioni e le risorse fossero prontamente disponibili, NEII ha creato rapidamente un sito Web dedicato (neii.org) accessibile a tutti. Essendo stato aggiornato nel 2019, si è rivelato una risorsa inestimabile per tenere informati i nostri membri e il pubblico sulla risposta del Nord America al COVID-19.
Mentre il mondo si è adattato ai nuovi protocolli di sicurezza per quanto riguarda la pandemia, edifici, imprese ed economie hanno iniziato lentamente a riaprire. NEII ha assunto ancora una volta un ruolo di leadership per analizzare ogni ordine esecutivo, politica e direttiva e per comunicare efficacemente le informazioni chiave ai nostri membri. Sono state create ulteriori linee guida per assistere i gestori delle strutture nella gestione dell'ondata di persone che tornano ai loro edifici e per coinvolgere in modo proattivo i media per dissipare i timori di salire in ascensore condividendo suggerimenti che ogni passeggero dovrebbe conoscere per mitigare l'esposizione. Il messaggio è chiaro: un ascensore dovrebbe essere usato con le stesse precauzioni di qualsiasi altro spazio pubblico per massimizzare la sicurezza mantenendo la distanza sociale, indossando mascherine e lavandosi le mani o usando un disinfettante per le mani dopo la guida.
Le partnership fondamentali forgiate e rafforzate da NEII durante la risposta alla pandemia serviranno l'industria negli anni a venire. La Guida per i lavoratori dell'infrastruttura critica essenziale versione 4.0 della US Cybersecurity and Infrastructure Security Agency, relativa a tali infrastrutture e ai lavoratori essenziali, ora include ulteriori riferimenti al settore dei trasporti edilizi a causa del lavoro di NEII per garantire tali qualifiche. Il personale NEII ha anche collaborato con il CDC e l'Istituto nazionale per la sicurezza e la salute sul lavoro per garantire la coerenza delle linee guida relative all'uso di ascensori e scale mobili. Non solo gli strumenti attuali migliorano i nostri sforzi nel settore, ma NEII è posizionata per collaborare con queste organizzazioni quando vengono effettuati aggiornamenti e revisioni.
Mentre andiamo avanti con la ripresa da COVID-19 e ci stabiliamo nella "nuova normalità" di come affrontiamo le nostre vite, l'industria degli ascensori sta anticipando le mutevoli esigenze dell'architettura e degli edifici e sta già innovando in risposta alle richieste post-pandemia. È probabile che i sistemi "touchless", l'invio a destinazione e altre funzionalità remote vengano utilizzati in più mercati e alla fine potrebbero diventare la norma per portare le persone in modo sicuro ed efficiente ai loro piani. E, NEII continuerà a spingere per gli sforzi di sviluppo normativo e di codice per supportare l'innovazione e la tecnologia.


La squadra di NEII ha fatto il salto di qualità; analizzato soggiorno-a-home e ordini esecutivi da ogni giurisdizione; e ha lavorato con sindaci e governatori in tutto il paese per garantire che tutti i lavori degli ascensori fossero considerati "essenziali", indipendentemente dalla classificazione dell'edificio o del settore in cui si è verificato.

In un anno offuscato dalle tragedie e dalle paure causate dalla pandemia, l'agilità e lo spirito innovativo del settore degli ascensori sono stati un punto luminoso. L'industria si è riunita per trovare il modo di superare gli ostacoli e proteggere la sicurezza della sua forza lavoro e del pubblico a cavallo.

Le partnership fondamentali forgiate e rafforzate da NEII durante la risposta alla pandemia serviranno l'industria negli anni a venire.

Guardando avanti al 2021

Alla NEII, non vediamo l'ora di sviluppare lo spirito di collaborazione e leadership che il nostro settore ha mostrato durante la pandemia nel 2021 e oltre. La nostra attenzione alla difesa rimarrà forte mentre continuiamo a promuovere la sicurezza, promuovere l'adozione dei codici più recenti e proteggere l'innovazione in tutto il settore. Altre aree che stiamo cercando di espandere e sottolineare nel 2021 includono:

  • Garantire l'adozione di tecnologie che supportano il distanziamento sociale e altri protocolli emersi come parte della risposta COVID-19
  • Rafforzare la comunicazione e la partnership con le giurisdizioni, i consigli di amministrazione degli ascensori e altre parti interessate del settore per aiutare a sviluppare soluzioni reali e durature
  • Un impegno continuo per fornire una guida ai proprietari e ai gestori degli edifici, agli sviluppatori e ai piloti, sulle sfide che stanno affrontando
  • Migliorare l'accessibilità e la profondità delle risorse web, come il database CodeFinder, le migliori pratiche e linee guida NEII-1 per il settore dei trasporti edili e una mappa per fornire accesso diretto a tutte le informazioni statali.

NEII ha iniziato la sua transizione verso un'associazione di categoria moderna e dotata di personale solo quattro anni fa. Quando ripenso ai progressi che abbiamo fatto per portare avanti gli obiettivi del nostro settore, sono orgoglioso di averne fatto parte. Ora, in qualità di leader di NEII, è mia responsabilità guardare avanti e guidare il settore a nuovi traguardi con l'aiuto del nostro staff e del team di leader del settore che supportano i nostri sforzi.


Amy Blankenbiller è direttore esecutivo di NEII. Prima di entrare a far parte di NEII, ha fondato AjB Strategies, una società di consulenza politica, di affari governativi e di gestione di eventi. È stata anche presidente e amministratore delegato della Camera di commercio del Kansas. In precedenza, ha trascorso 20 anni a Washington, DC, come senior associate presso Waterman & Associates e come direttrice legislativa per la National Association of Homecostruttori. Ha anche lavorato per il presidente George HW Bush, il senatore Bob Dole e il rappresentante Bob Whittaker. Ha conseguito una laurea presso l'Università del Kansas. Prima di diventare direttore esecutivo della NEII, è stata vicepresidente degli affari governativi dell'organizzazione.

Amy Blankenbiller

Amy Blankenbiller

Direttore esecutivo di NEII. Prima di entrare a far parte di NEII, ha fondato AjB Strategies, una società di consulenza politica, di affari governativi e di gestione di eventi. È stata anche presidente e amministratore delegato della Camera di commercio del Kansas. In precedenza, ha trascorso 20 anni a Washington, DC, come senior associate presso Waterman & Associates e come direttrice legislativa per la National Association of Homecostruttori. Ha anche lavorato per il presidente George HW Bush, il senatore Bob Dole e il rappresentante Bob Whittaker. Ha conseguito una laurea presso l'Università del Kansas. Prima di diventare direttore esecutivo della NEII, è stata vicepresidente degli affari governativi dell'organizzazione.

Ottieni di più Elevator World. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Ti preghiamo di inserire un indirizzo email valido.
Qualcosa è andato storto. Si prega di controllare le voci e riprovare.
Titan costruirà un nuovo edificio a LIC

Acquisizioni, partnership ed espansione

Ispezione-di-ascensori-corde-parte prima

Ispezione delle funi degli ascensori, prima parte

Skyline Plus UNO

Skyline Plus “UNO”

Il transito pandemico e le alte torri in tutta Manhattan

La pandemia, il transito e le alte torri in tutta Manhattan

KONE e Hitachi aiutano a guidare il settore con un evento sui contratti

KONE e Hitachi aiutano a guidare il settore con contratti, eventi

Appuntamenti contratti e novità di progetto dall'Italia all'Irlanda

Nomine, contratti e novità sui progetti dall'Italia all'Irlanda

10 domande con Mark Gregorio e Michael Staub

10 domande con Mark Gregorio e Michael Staub

Ascensore-Mondo---Fallback-Immagine

La scala mobile a metà del secolo