L'acqua in vista

L'acqua in vista
Edificio medio II dal retro

Il tuo autore fa un tour dell'edificio II di The View di BUWOG sul fiume Dahme a Berlino-Gruenau, mostrando il sistema di accesso KONE Residential Flow.

foto di Hans-Wilhelm Berghoff

"The water in view" è lo slogan con cui lo sviluppatore BUWOG di Berlino-Gruenau, in Germania, pubblicizza giustamente il complesso edilizio di nuova concezione "The View", composto da tre edifici nel quartiere 52° North. Situati direttamente sul fiume Dahme, ogni appartamento e balcone si affacciano sull'acqua. Se cammini per il parco, ti imbatti anche in una distesa d'acqua dominante di proprietà del quartiere.

L'esclusivo tour di luglio 2021 è iniziato al centro informazioni e si è concluso presso la pizzeria nella storica portineria al bacino idrico. Tra i partecipanti c'erano Michael Divé, portavoce della stampa di BUWOG, e Sabine Grodd, responsabile della proprietà, Vonovia Immobilien Treuhand. Il fulcro del tour era l'Edificio II centrale di The View con la sua architettura stravagante e servizi di costruzione orientati al futuro.

"Ascensore" artigianale

Dal garage sotterraneo e dalle porte d'ingresso fino ai piani residenziali è possibile l'accesso senza barriere architettoniche tramite ascensore. I tre ascensori KONE MonoSpace 500 DX costituiscono la spina dorsale dell'insieme con il sistema di accesso KONE Residential Flow come linea di vita.

Il campanello d'ingresso ei sistemi di chiusura sono parte integrante del sistema di accesso KONE Residential Flow, che i residenti possono utilizzare tramite app sui propri dispositivi mobili: lo smartphone diventa la chiave della porta d'ingresso; in alternativa si possono utilizzare chiavi RFID e chiavi “normali” per l'accesso all'edificio. Il sistema di accesso trasferisce anche il sistema videocitofonico allo smartphone. I residenti possono quindi determinare, da qualsiasi luogo, chi è attualmente alla porta d'ingresso per aprirgli la porta e far scendere l'ascensore. Inoltre, i residenti possono anche azionare l'ascensore (contactless conforme a COVID) tramite app.

Gli utenti possono scaricare l'app da soli dall'Android o dall'Apple Store. Per motivi di sicurezza, la gestione della proprietà attiva centralmente l'uso dell'app: determina l'utente principale, che può quindi determinare fino a cinque utenti secondari, ad es. bambini. L'accesso al garage è concesso solo dalla gestione dell'immobile per chi ha un'auto parcheggiata al piano interrato. Anche l'elenco dei nomi visualizzati sullo schermo del campanello viene mantenuto centralmente.

L'acqua in vista 2
Planimetria del quartiere 52° Nord nel centro informazioni
L'acqua in vista 4
L'ascensore A è stato chiamato tramite l'app.
L'acqua in vista 3
Schermata informativa nella hall dell'ascensore

Parte di KONE Residential Flow è anche una "bacheca" digitale che informa i residenti sulle novità nell'ascensore. Ad esempio, annuncia quando gli artigiani sono nell'edificio. Il contenuto viene visualizzato anche in corridoio e sullo smartphone, dopo che l'utente è stato avvisato del nuovo messaggio tramite SMS.

Servizi di costruzione

Il calore e l'elettricità per il quartiere sono prodotti nella centrale termoelettrica combinata del distretto gestita da Techem Solutions con un fattore di energia primaria pari a zero e da lì distribuita ai singoli edifici. L'eventuale energia elettrica non necessaria viene immessa nella rete pubblica. La centrale utilizza circa il 65% di biometano, che non è di origine fossile ma è ottenuto da biomassa.

Nell'edificio II di The View è previsto il riscaldamento a pavimento con controllo individuale della stanza. Per l'isolamento, un profilo in alluminio è appeso davanti alla facciata. La protezione solare è realizzata da tendine tessili esterne. L'aria fresca viene fornita attraverso finestre e/o porte. I parafulmini collegano tra loro ciascuna lastra d'acciaio della facciata.

Gran parte dei posti auto nell'autorimessa interrata sono predisposti per veicoli elettrici, alimentati anche dalla rete elettrica dell'edificio. Il garage è dotato solo di aria esterna tramite griglie. Per motivi di protezione antincendio, nessuna merce, ad es. in scatole, può essere riposta o immagazzinata nel garage.

Di fronte all'ingresso degli edifici è allestita una stazione pacchi centrale. Il profilo utente individuale consente lo stoccaggio di pacchi ma anche la consegna mattutina di panini da parte di fornitori di servizi autorizzati dagli inquilini tramite SMS o posta. La rispettiva casella viene assegnata casualmente al rispettivo fornitore. È quindi necessario un PIN per il ritiro.

Costruzione

La pianificazione di The View è iniziata nel 2018 ed è stata completata nell'estate del 2021.

L'ufficio dell'architetto Christopher Paetzold ha dato agli edifici I e III una forma trapezoidale con balconi progettati individualmente. Al suo interno si trovano 35 appartamenti che vanno da 58 a 144 m2 da due a quattro stanze.

L'edificio II di LOVE architecture + urbanism di Graz, in Austria, presenta colonne di supporto inclinate distintive e passerelle visivamente fluttuanti che collegano appartamenti e balconi. "La passerella è l'anima dell'edificio", disse una volta l'architetto. Le finestre dal pavimento al soffitto e le pareti in vetro pieghevoli garantiscono una penetrazione ottimale della luce. Nella casa ci sono 28 appartamenti da 64 a 125 m2 da una e mezza a quattro stanze.

Le facciate delle case di destra e di sinistra sono realizzate in legno scuro e acciaio corten color ruggine. L'edificio al centro mostra all'esterno legno chiaro, alluminio e cemento a vista, oltre a terrazze protette da reti d'acciaio. Complessivamente, The View evoca deliberatamente ringhiere, scafi di navi e legni. I tre edifici sono collegati in un'unica unità dal garage interrato in comune con circa 80 posti auto per auto e anche da strutture esterne, come un'aiuola in comune.

L'acqua in vista 5
Accesso al parcheggio sotterraneo
L'acqua in vista 6
Un ascensore è chiamato al garage tramite app.

Dintorni dell'edificio

Il quartiere sostenibile 52° NORD, il cui sviluppo è stato avviato da BUWOG nel 2012, dispone di 600 m di lungofiume su un'area di circa 100,000 m2 sul fiume Dahme. The View è composto da tre edifici. Si trovano sul lungofiume del Dahme a Berlino-Gruenau. Sul lungomare, a destra ea sinistra dello straripamento dell'acqua, si trovano le due cosiddette Gate Houses. Sui lati lunghi del bacino d'acqua si trovano le Case del Capitano, la Casa sull'Acqua, la Casa del Ponte e la Casa dell'Ammiraglio. Le Pilot Houses e le Compass Houses nel quartiere sono state costruite secondo KfW 40, uno standard energetico tedesco. Le Case della Regata offrono appartamenti arredati di base tra i 30 ei 150 m circa2. I parcheggi con alimentazione elettrica per auto si trovano in più punti della zona.

Basato sul modello di Sponge City, un 6,000 m2 Lo specchio d'acqua di proprietà del quartiere con profondità di 40 cm, 80 cm e 120 cm inclinato verso il centro è stato già realizzato nella prima fase di costruzione come fulcro visivo ed ecologico del quartiere. La lunghezza totale del bacino di raccolta delle acque meteoriche, che raccoglie l'acqua piovana dagli edifici circostanti, è di circa 180 m. Alla fine c'è uno straripamento nel corso d'acqua pubblico. Le banche sono piantate. Ci sono poche alghe, ma ora i pesci si diffondono attraverso gli uccelli acquatici. Il filtro del substrato si trova sotto il ponte per filtrare le sostanze sospese per produrre acqua di qualità simile a quella potabile. Lo sviluppo del corpo idrico è monitorato dall'Università tecnica di Berlino.

Dopo un'ampia bonifica del suolo, durante la quale sono stati rimossi 200,000 mT di terreno contaminato da residui di produzione chimica fino a una profondità di 1.5 m, nel 2015 è stata posata la prima pietra del sito. I primi appartamenti sono stati occupati nella primavera del 2017.

Gli edifici vicini sono ancora in costruzione accanto a The View. Entro il 2024 verranno costruiti circa 1,000 appartamenti per circa 2,000 residenti. Il volume totale degli investimenti per le 20 fasi di costruzione con circa 50 edifici dovrebbe essere di 360 milioni di euro. Lo sviluppatore dell'intero sito è BUWOG, una filiale di VONOVIA SE. Gli appartamenti in affitto in portafoglio e l'asilo nido per bambini saranno gestiti centralmente da Vonovia fino a nuovo avviso.

L'acqua in vista 7
Perla del lago nel cuore del quartiere

Undine Stricker-Berghoff è proprietaria di ProEconomy, uno studio di ingegneria con sede a Lubecca-Travemuende, in Germania, attraverso il quale lavora come coach e consulente per la gestione e il marketing principalmente nei servizi energetici e edilizi. Dal 2008 al 2013, è stata amministratore delegato di VFA-Interlift eV ad Amburgo, in Germania. Ha studiato Ingegneria Meccanica alla Ruhr-University Bochum, Germania, e, subito dopo la laurea, ha lavorato come consulente energetico per ERPAG a Lugano, Svizzera, e Campione, Italia. Prima di entrare a far parte di VFA-Interlift, Stricker-Berghoff ha lavorato per VDI, l'Associazione degli ingegneri tedeschi a Duesseldorf, in Germania, come segretario per i servizi edilizi, ed è stato responsabile del dipartimento VDI-Standards. Ha anche ricoperto un mandato come direttore generale per la Camera di commercio e industria di Lubecca. Dal 2005 gestisce ProEconomy.

Ottieni di più Elevator World. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Ti preghiamo di inserire un indirizzo email valido.
Qualcosa è andato storto. Si prega di controllare le voci e riprovare.
Ascensore per auto residenziali in Canada

Ascensore per auto residenziali in Canada

Stazione ferroviaria di Taichung

Stazione ferroviaria di Taichung

Rendendolo d'oro

Rendendolo d'oro

NYCHA Rifiuti Ascensori

NYCHA Rifiuti Ascensori

Marquis del Marriott di New York

Marquis del Marriott di New York

Il Centro Nazionale di Salto con gli Sci delle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022

Il Centro Nazionale di Salto con gli Sci delle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022

Piazza della Scozia

Piazza della Scozia

Salita 1

Un percorso in avanti